Esami di maturità: alimenti consigliati e da evitare

Esami di maturità: alimenti consigliati e da evitare

di Ivana Tramontano

Tempo di esami per migliaia di studenti. L’alimentazione può rivelarsi molto utile per affrontare al meglio questa importante tappa della vita.

Tra gli errori maggiormente commessi dagli studenti sotto esame è assumere tanto caffè. La nota bevanda causa insonnia, ansia ed eccitazione, tre stati d’animo che non aiutano la concentrazione e la serenità. Meglio affidarsi alla frutta, che non solo aiuta a combattere il caldo, ma agevola il relax fisico e mentale. È quanto afferma la Coldiretti che ha stilato la lista degli alimenti “promossi e bocciati” nella dieta per gli esami di maturità.

Via libera a pane, pasta o riso, lattuga, radicchio, cipolla, formaggi freschi, yogurt, uova bollite, latte caldo, frutta dolce e infusi al miele che favoriscono il sonno e aiutano l’organismo a rilassarsi per affrontare con la necessaria energia e concentrazione la sfida scolastica. Bene anche legumi, uova bollite, carne, pesce, formaggi freschi, lattuga, cipolla e aglio. Infine ci sta anche un buon dolcetto di incoraggiamento ricco di carboidrati semplici con una positiva azione antistress.

Gli alimenti da bandire, oltre al caffè, sono cioccolata, patatine in sacchetto e salatini, curry, pepe, paprika e troppo sale. Anche gli alimenti in scatola per l’eccesso di sodio e di conservanti sono da tenere lontani.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post