Evita questi errori quando pulisci la moka: grandi rischi per la salute

Quando pulisci la moka, dovresti fare attenzione ed evitare un comune errore: grandi rischi per la salute.

Cosa succede se metto il latte nella caldaia della moka?
Moka per il caffè (Foto di Matěj Oliva da Pixabay)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

La moka è indubbiamente tra le caffettiere più utilizzate al mondo. Questo prodotto made in Italy è famoso praticamente in tutto il mondo: per la cronaca, fu ideata da Alfonso Bialetti nel lontano 1933.

Nonostante le modifiche nel corso degli anni, la forma ottagonale in alluminio è da sempre un marchio distintivo della moka.

Per fare il caffè con questo strumento, si riempie il bollitore con l’acqua, si inserisce poi il filtro dosatore in cui va messo poi il caffè in polvere. Quando viene messo sul fuoco, l’acqua raggiunge quasi l’ebollizione ed in questo preciso istante il vapore si dirige verso i filtri e si forma la bevanda.

Secondo alcuni pensieri comuni, la moka non andrebbe lavata con frequenza. In realtà, bisogna sempre lavare i propri strumenti per evitare incrostazioni di sporco.

C’è un errore comune che però può compromettere la salute: quando la lavi, dovresti fare molta attenzione per evitarlo.

Moka, evita questo errore quando la lavi: rischio per la salute

Quando lavi la moka, devi assolutamente evitare questo comune errore che potrebbe comportare gravi rischi per la salute.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Evita questo errore quando pulisci moka
Moka (Foto Pexels)

Utilizzare ad esempio sapone o detersivo non è una grande soluzione: questi ingredienti non solo non puliranno al meglio, ma lasceranno delle tracce che potrebbero così rovinare il gusto del caffè.

Se avete poi una caffettiera in alluminio, cercate di evitare l’aceto: è meglio non pulire l’alluminio con sostanze acide.

Evitare anche l’uso di bicarbonato o sbiancanti naturali: aumenta il rischio per le particelle di alluminio di sprigionarsi e di finire nel caffè.

Assolutamente da evitare le sostanze chimiche: se non le rimuovete perfettamente, anche loro finiranno nella vostra amatissima bevanda.

Evita questo errore quando pulisci moka
Moka sul fuoco (foto di Barnes per Pexels)

Il caffè va via semplicemente con l’acqua: cercate di lavarla sempre e di non lasciare il caffè per troppo tempo nella moka. Il preparato bollente potrebbe far staccare pezzi di alluminio che finirete per ingerire. Per una pulizia più accurata, usate un detersivo naturale.