Fagiolini e peperoni alle mandorle, il contorno sorprendente e facile da fare

Se non avete idee per cosa cucinare come contorno questa sera, non vi preoccupate, ci siamo qui noi! Ecco i fagiolini e peperoni alle mandorle, una pietanza che sprigionerà un gusto fuori dall’ordinario!

fagiolini peperoni mandorle contorno
Fagiolini, peperoni e mandorle (Canva)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

  1. Salame al cioccolato, ricetta di Cracco. Il tocco dello chef che nessuno si aspettava
  2. Risotto dello stalliere, il piatto della primavera con solo 3 ingredienti. Possono farlo tutti
  3. Pelle e sudore, come lenire i fastidi con il cibo: questa frutta fa miracoli

I contorni nella stragrande maggioranza dei casi sono le ricette più semplici da eseguire. Basta lavare, asciugare e tagliare a pezzettini l’ortaggio e portarlo in tavola.

L’unica insidia che si può celare dietro queste operazioni è la monotonia: molto spesso infatti siamo soliti mangiare sempre le stesse verdure.

Per mettere un tocco di brio e di innovazione all’interno del vostro menù giornaliero, dovreste provare questa ricetta dei fagiolini e peperoni alle mandorle.

Si tratta di un contorno molto sfizioso che fornisce numerosissimi benefici all’organismo. Andiamo dunque a scoprire come si realizza in poche e semplici mosse.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Ingredienti e preparazione dei fagiolini e peperoni alle mandorle

I fagiolini sono un ortaggio che si reperiscono in maniera molto semplice durante questo periodo dell’anno. Dunque, perché non sfruttarli quando si può?

ricetta fagiolini peperoni mandorle
Una scodella di fagiolini (SnapwireSnaps da Pixabay)

Inoltre questo contorno può anche tramutarsi da piatto unico inserendoci dei pezzetti di pollo cotti in padella o del salmone affumicato.

Senza indugiare troppo in chiacchiere, andiamo a scoprire ingredienti e preparazione di tale ricetta.

INGREDIENTI (dosi per 4 persone):

PROCEDIMENTO (circa 10 minuti):

Per prima cosa, bisognerà pulire i fagiolini estraendoli dal proprio baccello ed eliminando le estremità. In seguito dunque lavarli accuratamente sotto acqua corrente.

Posizionateli poi in una pentola con abbondante acqua e lasciate cuocere per 10\15 minuti. Al termine di questo procedimento, scolateli e lasciateli raffreddare in un piatto.

Passate dunque ai peperoni che andranno anch’essi lavati e grigliati su una bistecchiera. Finita quest’operazione rimuovetene la buccia ed i semi interni.

come lavare cucinare peperoni
Il vegetale in questione (pasja1000 da Pixabay)

A questo punto unite tutto in un piatto versando anche le mandorle ed aggiungendo i due spicchi d’aglio finemente tritati.

Infine condite con sale, olio extravergine d’oliva ed aceto balsamico a piacimento. In pochissimo tempo avrete portato a tavola uno stravagante contorno che piacerà a tutti. Buon appetito!