Fagiolini sott’olio, un contorno fresco e gustoso sempre a portata di…

PREPARAZIONE: 30 minuti COTTURA: 15 minuti
DIFFICOLTA': Facile COSTO: Basso
Fagiolini sott’olio, un contorno fresco e gustoso sempre a portata di mano
LA PREPARAZIONE
INGREDIENTI
  • 1 kg fagiolini freschi
  • 300 g olio extravergine d'oliva
  • 300 g olio di arachidi
  • 500 g aceto di vino bianco
  • 500 g acqua
  • spicchi d'aglio q.b.
  • peperoncino q.b.
  • sale q.b.

Come preparare i fagiolini sott’olio, il procedimento passo passo

I fagiolini sott’olio sono una conserva davvero gustosa e fresca da tenere sempre in dispensa. Potete servirla soprattutto quando andate di fretta e non riuscite a preparare un contorno per la vostra cena. Vi aspettiamo ai fornelli!

1

Lavate i fagiolini sotto acqua corrente fredda ed eliminate le estremità. Poi lasciateli sgocciolare e tamponateli con della carta. Portate a bollore una pentola con l’aceto, il sale e l’acqua.

 

2

Unite i fagiolini e cuocete per circa 15 minuti. Trascorso il tempo di cottura, scolateli e passateli su di un panno di cotone pulito. Dopo 3 ore ponete i fagiolini in una ciotola insieme ad un po’ d’olio e al trito di aglio e peperoncino.

3

Mescolate il tutto e trasferiteli nei vasetti sterilizzati. A  questo punto, esercitate una leggera pressione e spingete i fagiolini in basso. Ricoprite di olio e lasciate i barattoli aperti per un paio di giorni. Poi richiudeteli ermeticamente.

4

I vostri fagiolini sott’olio sono pronti!

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post