Fagottini alle pesche, ricchi di potassio e vitamina E. Ricetta smart pronta in pochi minuti

Sono un dolce ideale per merenda, da preparare divertendovi insieme ai vostri bambini che così li ameranno ancora di più. Vediamo ingredienti e preparazione.

Fagottini con le pesche ricetta veloce bambini
Fagottini con le pesche (Foto @blogspot.com)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI OGGI:

Le pesche sono uno dei frutti di stagione che meglio raccontano l’estate, con il loro colore acceso ed il sapore dolciastro che piace a grandi e piccini. Innumerevoli le proprietà che racchiudono:

  • Proprietà antiossidanti e antitumorali. Nella buccia e nella polpa della pesca sono contenute varie sostanze ad azione antiossidante come la vitamina E, il beta-carotene, la luteina, la zeaxantina ottime per donare turgore e abbronzatura alla pelle.
  • È rinfrescante e dissetante. La pesca è un frutto ideale per prevenire la disidratazione dovuta alla sudorazione eccessiva del periodo estivo, grazie all’elevato contenuto di acqua (pari al 90,7% del frutto).
  • Riduce la pressione arteriosa grazie all’elevata presenza di potassio, ottimo anche come fonte dopo allenamenti intensi.

Ottime anche per chi vuole stare a dieta: 100 grammi di prodotto contengono appena 25 calorie, di cui 22,20% carboidrati e 2,80% proteine.

Come farle mangiare però i bambini piccoli se questi non amano la frutta e preferiscono invece dolcetti meno salutari e ricchi di zucchero?

La ricetta dei fagottini con le pesche caramellate è una vera chicca facilissima da replicare anche con l’aiuto proprio dei vostri bimbi in cucina.

Ingredienti e preparazione dei fagottini con le pesche

Mettete il grembiule anche ai vostri bambini, si divertiranno un mondo a preparare la loro merenda del pomeriggio o da portare a scuola. Oltre alla prugne è possibile usare anche altra frutta di stagione come le mele, albicocche oppure le pere!

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Pesche: la ricetta caramellata
Pesche (Foto di zhang di Pexels)

INGREDIENTI

  • 4 pesche
  • 50 g di mandorle a lamelle
  • 50 g di zucchero di canna
  • 250 g di pasta sfoglia
  • Mandorle a lamelle qb.

PREPARAZIONE (circa 30 min)

Si parte lavando accuratamente le pesche sotto acqua corrente, queste vanno poi tagliate a metà e poi in pezzi più piccoli per eliminare il nocciolo interno. Versarle in una ciotola e mescolarle con lo zucchero e 2/3 delle mandorle a lamelle.

Stendere la pasta sfoglia (non si attaccherà sulla spianatoia visto che presenta già la carta forno in dotazione quando la acquistate), tagliarla in 8 quadrati, al centro aggiungere un pezzo di prugna zuccherata e condita con le mandorle.

bambini inappetenti trucchetti per farli mangiare
Cucinare insieme ai bambini (foto di JenkoAtaman AdobeStock)

Chiudere i fagottini ripiegando le punte verso il centro (formando una sorta di elica), cospargerli con le mandorle rimaste e infornare a 180° per circa 12 minuti fino a che non risultano ben dorati. Sfornare i fagottini e lasciarli intiepidire prima di servirli ai vostri bambini.