Ragù di polpo e polenta, Federico Fusca stupire con stile. Ricetta gourmet

Una nuova ricetta spettacolare ma super facile dello chef toscanaccio che racchiude terra e mare attraverso l’unione di polpo e polenta, due degli ingredienti più amati in Italia.

Chef Federico Fusca ricetta tiramisù Pandoro
Chef Federico Fusca (Foto Instagram)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Lo chef toscano Federico Fusca ha voluto stupire un’altra volta con effetti speciali attraverso un patto che metterà d’accordo stavolta tutti gli amanti di mare e montagna che non rinunciano al gusto della semplicità delle materie prime ma neppure a quel tocco di modernità.

Piatto pronto in pochissimi minuti ma dalla grande resa scenica con risultato garantito! Proviamo a seguire la sue spiegazioni, accendete i fornelli.

Si tratta della versione estiva di un piatto nordico amatissimo in inverno ma che con il polpo assume un sapore molto più leggero, ottimo per fare il pieno di vitamine, proteine e carboidrati senza sgarrare con le calorie.

Vediamo come replicare a casa nostra il ragù di polpo con la polenta Taragna di Fusca. Una vera bontà tutta da provare!

Ingredienti e preparazione del ragù di polpo con polenta

L’unico avvertimento che vi diamo è quello di utilizzare materie prime freschissime soprattutto quando si parla di pesce per avere un piatto decisamente migliore nel sapore finale.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Polenta fatta in casa ricetta veloce
Polenta (Foto di vpardi AdobeStock)

INGREDIENTI (per 4 persone)

  • 600 g polpo
  • 1 bicchiere vino rosso (Chabernet)
  • 1 gambo di sedano
  • 2 carote
  • 150 ml polpa di pomodoro
  • 1 cipolla bionda
  • 1 spicchio aglio
  • Prezzemolo fresco qb.
  • 200 g farina gialla Taragna
  • 700 ml acqua naturale temperatura ambiente
  • Sale e pepe qb.

PREPARAZIONE (circa 50 min)

La prima cosa da fare è mettere a soffriggere in una padella antiaderente l’aglio con il sedano e dell’olio buono. Quando l’olio inizi a sfregolare aggiungere il polpo pulito e tagliato a tocchetti.

Se non sapete pulirlo rivolgetevi al vostro pescivendolo di fiducia che saprà consigliarvi e mostrarvi come realizzare questa operazione facile e veloce.

Sfumare con vino e cuocere a fuoco medio con il coperchio a metà per 10 minuti, unire quindi la polpa di pomodoro e continuare la cottura per altri 30 minuti.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Chef In Camicia (@chefincamicia)

Nel frattempo preparare la polenta gialla come abbiamo già spiegato in questa ricetta facile facile.

Salate e pepare, quindi impiattare aggiungendola ancora bollente in un piatto piano (meglio se un cappello del prete) e poi completare con il ragù di polpo ed una bella presa di prezzemolo fresco tritato finemente al coltello.