Filetto di maiale all’arancia

PREPARAZIONE: 20 minuti COTTURA: 70 minuti
DIFFICOLTA': Media COSTO: Medio
Filetto di maiale all’arancia
LA PREPARAZIONE

 

1

Per prima cosa preparate il brodo vegetale. Intanto lavate e pulite il sedano, la carota, la cipolla e tagliate a pezzetti. Spremete un’arancia e conservate il succo in un bicchiere.

2

Adesso passate alla preparazione della carne: procuratevi un filetto di maiale senza grasso né tendini e con lo spago da cucina preparate la gabbia per legare l’arrosto e tra i nodi di spago aggiungete qualche rametto di rosmarino e timo e salate il pezzo di carne massaggiandolo con le mani, aggiungendo infine un po’ di pepe fresco macinato.

3

In un tegame scaldate l’olio di oliva e uno spicchio d’aglio, mettete la carne facendola scottare su tutti i lati e sfumate con il succo d’arancia. Aggiungete il pepe nero in grani, il sedano, le carote e le cipolle, per ultimo unite anche il brodo vegetale.

4

Adesso mettete il tegame in forno e fate cuocere in forno preriscaldato a 190°C per 60 minuti.

5

Terminata la cottura ricordate di non disperdere il fondo di cottura che metterete in una ciotola e frullerete a mo’ di salsina con un frullatore a immersione (se diventa troppo liquida fate addensare riscaldando e addizionando un po’ di brodo vegetale). Tagliate la gabbia di spago e affettate il filetto di maiale.

6

Su un piatto da portata mettete la salsina e adagiate la carne a fette e versate dell’altra salsa in superficie. Infine potete decorare con delle fettine di arancia tagliate sottili e servite ben caldo. Qualora avanzasse potete conservare il filetto di maiale all’arancia in frigo per 48-60 ore.

Attiva modalità lettura
INGREDIENTI

Fai il login e salva tra i preferiti questo post