Filetto di maiale con funghi porcini in pasta sfoglia

PREPARAZIONE: 30 minuti COTTURA: 1 ora
Filetto di maiale con funghi porcini in pasta sfoglia: la preparazione

PRESENTAZIONE

Il filetto di maiale con funghi porcini in pasta sfoglia è una ricetta a sorpresa. Stupirete tutti i vostri ospiti.

filetto di maiale

INGREDIENTI

  • 600 g di filetto di maiale
  • 1 cipolla
  • 400 g di funghi porcini
  • olio di oliva
  • burro
  • prezzemolo
  • sale
  • pepe
  • tuorlo
  • vino
  • 1 foglio di pasta sfoglia

PROCEDIMENTO

Condite il filetto di maiale con l’olio, il sale, e il pepe e fate un pochino insaporire.

In un tegame fate sciogliere il burro e rosolate il filetto girandolo più volte, versate del vino fatelo evaporare, aggiungete dell’acqua coprite e cuocete per una mezz’ora circa. Togliete dal tegame e avvolgete il pezzo di carne nell’alluminio facendolo raffreddare.

Pulite i funghi e tagliateli a pezzetti. Nel tegame mettete dell’olio con la cipolla e fatela appassire. Versate i funghi,trifolateli e aggiungete dell’acqua, il sale e cuocete per 15 minuti circa,  infine unite il prezzemolo tritato. Lasciate raffreddare.

Riscaldate il forno a 200°C. Foderate una teglia con della carta da forno e srotolate il foglio di pasta sfoglia.

Adagiate sopra i funghi facendo attenzione a non uscire dai bordi. Appoggiate il filetto di maiale sopra i funghi e arrotolate la pasta sfoglia, sigillate i bordi con il tuorlo d’uovo battuto, aiutatevi con un pennellino da cucina e con il restante tuorlo spennellate la sfoglia. Cuocete per 20 minuti circa a 200°C e  subito dopo abbassate la temperatura del forno portandolo a 180°C e continuate la cottura per altri 10 minuti.

Il filetto di maiale e funghi in pasta sfoglia è finalmente pronto.

Buon Appetito.

 

Condividi sui social
Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post