Ricetta veloce del filetto di salmone in crosta di pasta fillo

Una ricetta di pesce semplice e sfiziosa, perfetta per mille occasioni facile da realizzare anche se non si ha una grande manualità in cucina. 

Salmone in crosta pasta fillo ricetta facile
Salmone in crosta con pasta fillo (Pinterest)

Il filetto di salmone in crosta di pasta fillo è una ricetta di pesce semplice e sfiziosa, perfetta per mille occasioni, un antipasto, un buffet o come classico secondo. Il risultato è un secondo di pesce molto versatile, perfetto anche da portare al lavoro e da mangiare con le mani.

L’unica accortezza che bisogna avere riguarda la pasta fillo è che deve essere maneggiata con delicatezza affinché non si rompa in fase di stesura.

Ingredienti e preparazione del salmone in crosta con la pasta fillo

Il dottor Giuseppe Scopelliti biologo nutrizionista svela come ogni porzione apporti circa 212 kcal, 10 g carboidrati, 25 g proteine e 8 g grassi.

Salmone in crosta pasta fillo ricetta facile
Taglio del salmone (Foto di cottonbro da Pexels)

INGREDIENTI

240 g filetti di salmone
2 fogli di pasta fillo
Sale e pepe qb.

PREPERAZIONE

Si parte stendendo il foglio di pasta fillo sulla lastra del forno precedentemente rivestita con carta forno. Posizionare il filetto di salmone ad una estremità e condirlo col sale.

Bagnare i bordi della pasta fillo con dell’acqua e avvolgere ad involtino l’involucro ripiegando bene i bordi uno sull’altro. Cuocere a 200 gradi per circa 20 minuti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Crocchette di carote al forno, l’aperitivo salutare che non può mancare

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Zuppa di peperoni rossi arrostiti con quinoa, la ricetta accogliente dell’autunno

Servire in accompagnamento a della salsa yogurt con erba cipollina, oppure della senape cremosa per avere quel tocco grintoso e avvolgente in bocca.