Filtri del caffè, ti sveliamo il motivo per cui dovresti averne sempre uno in macchina

Se siete curiosi di sapere perché il filtro del caffè, ma anche quello del tè, è utile in macchina dovete leggere qui sotto. Di sicuro vi aiuterà a tenerla pulita.

filtri di caffè
Filtro di caffè (foto da pexels di tolga deniz aran)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTO DI OGGI:

Ammettiamolo per pulire il cruscotto della macchina siamo soliti utilizzare uno strofinaccio e che magari lasciamo lì in macchina per intere settimane e una volta utilizzato rischia di fare più danni che altro andando a lasciare aloni o comunque non pulendo a dovere e come vorremmo.

Niente paura c’è una soluzione semplicissima per sostituire il classico strofinaccio e che è alla portata di tutti perché li abbiamo in casa, rendendo questa soluzione anche a costo zero: stiamo parlando dei filtri del caffè.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Come riutilizzare i filtri del caffè

Che siate fanatici del riciclo o semplicemente cercate alternative efficaci per ripulire il cruscotto della macchina la soluzione è davvero a portata di mano, basta semplicemente conservare i filtri dei caffè che si preparano in casa.

cruscotto macchina come ripulirlo
Cruscotto macchina (foto da pexels di mike-b)

Il cruscotto della macchina è probabilmente il punto in cui si accumula di più la polvere in auto. Se non vogliamo perdere troppo tempo dietro la pulizia riuscendo comunque ad ottenere un ottimo risultato allora non dovremmo mai farci mancare in macchina un filtro di caffè.

Molto semplicemente basterà strofinare il filtro sulla superficie per notare sin da subito che comincerà ad assorbire la polvere presente. Il filtro fungerà da vero e proprio panno emostatico assorbendo tutti i granellini presenti, diventando praticamente nero, in questo caso avrete la certezza che questa tecnica abbia funzionato alla perfezione.

filtri del tè
Filtri da tè (foto da pexels di skitterphoto)

Ovviamente attenzione a non applicare troppa pressione altrimenti si andrà solo a peggiorare la situazione, trasformando l’abitacolo una macchina da caffè ambulante, anzi a dir la verità sarebbe meglio riuscire ad utilizzare un filtro nuovo.

Quello che abbiamo appena spiegato è un buon metodo per riutilizzare i filtri del caffè, ma in ogni caso se dovessero mancarvi potete utilizzare al loro posto i filtri da tè. Anche questi, infatti, come i primi avranno lo stesso effetto pulente.