Finocchi in agrodolce, il contorno sfizioso e veloce che non sapevate di volere

I finocchi in agrodolce sono un contorno facile e veloce, ma soprattutto uno di quei contorni sfiziosi che una volta scoperti non si lasciano più.

finocchi in agrodolce
Finocchi in agrodolce (foto da pinterest di @cibochepassione)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Le ricette dei contorni non sono mai abbastanza; la necessità di variare per mangiare di tutto e soprattutto per non mangiare sempre le stesse cose, ci spinge a ricercare piatti sfiziosi e buoni.

Meglio ancora se poi queste ricette sono anche facili e veloci, in questo modo in poco tempo è possibile portare in tavola contorni squisiti che conquisteranno al primo boccone. È il caso dei finocchi in agrodolce, un contorno che con pochi ingredienti si prepara. Inoltre, la si può considerare una vera e proprio ricetta antispreco, un modo ottimo e profumato per consumare i finocchi più vecchi, quelli insomma non più freschi.

  PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Ricette sfiziose con i finocchi

Questi finocchi in agrodolce sono talmente facili e buoni che vi conquisteranno al primo boccone. Sarà una di quelle preparazioni a cui non saprete fare più a meno.

finocchi ricette sfiziose
Finocchi a fette 8foto da pexels di alesia-kozik)

INGREDIENTI

  • 2 finocchi
  • 1 cipolla
  • 2 cucchiaio di capperi salati
  • 1/2 cucchiaino di zucchero
  • 1 cucchiaio di aceto balsamico
  • Pepe in grani qb.
  • Sale qb.

PROCEDIMENTO (circa 20 minuti)

Partite dalla pulizia deli finocchi, quindi eliminate la parte più esterna e i gambi. Proseguite tagliandoli ad anelli e sciacquateli in una ciotola con acqua per poi farli scolare per bene.

Tritate anche la cipolla e versatela in una padella con un filo di olio evo e i capperi; lasciate dorare quindi aggiungete i finocchi e salate. Mescolate per far in saporire ed infine aggiungete acqua calda e un altro po’ di sale.

Fate cuocere a fuoco medio per una ventina di minuti.

aceto balsamico
Aceto balsamico (foto da pexels di regina-ferraz)

A fine cottura unite in padella con i finocchi un mezzo cucchiaino di zucchero e il cucchiaio di aceto balsamico. Mescolate e lasciate insaporire ancora per qualche minuto.

I finocchi in agrodolce sono pronti per essere serviti sia caldi che tiepidi, completate il piatto però aggiungendo qualche grano di pepe.