Finta pizza al cavolfiore, zucca e porcini, la ricetta light senza carboidrati

Un classico piatto della tradizione italiana completamente rivisitato in chiave low carbs e adatto anche per chi soffre di intolleranze.

Finta pizza cavolfiore porcini e zucca ricetta
Finta pizza cavolfiore porcini e zucca (Pinterest)

La pizza è un prodotto Stg, ovvero una Specialità Tradizionale Garantita che può essere prodotta in tutta Italia con le sue varianti specifiche tra Nord e Sud.

Per chi invece vuole restare a dieta oppure soffre di intolleranza al lievito, esiste questa ricetta super light con la base realizzata con il cavolfiore. Non è uno scherzo. Vediamo la ricetta per preparare la finta pizza di cavolfiore con crema di zucca e porcini.

Ingredienti e preparazione della finta pizza zucca e porcini

Per i più temerari al posto della zucca ed i porcini è possibile anche creare una crema di patate o di spinaci e arricchirla a piacimento magari con cipolla oppure del caprino anch’esso vegan.

Finta pizza cavolfiore porcini e zucca ricetta
Cavolfiore in cottura (Foto di congerdesign da Pixabay)

INGREDIENTI

Per l’impasto:

  • 300 g cavolfiore
  • 2 uova
  • 80 g farina di farro
  • 1 cucchiaio olio d’oliva
  • Sale e pepe qb.
  • Origano e aglio in polvere qb.

Per il condimento:

  • 350 g zucca
  • 150 g funghi trifolati
  • 1 mozzarella vegana
  • Sale, pepe, origano qb.
  • 1 cucchiaino di olio d’oliva extra vergine

PREPARAZIONE (circa 50 min)

Tagliare finemente il cavolfiore e lavarlo accuratamente. Frullarlo poi finemente con olio di oliva e aglio in polvere e versare il composto in una ciotola in cui saranno unite anche uova e farina.

Versare il composto ben amalgamato in una tortiera oppure nella lastra del forno precedentemente ricoperta con carta forno. Aiutandosi con un cucchiaio, stendere la vostra base per la pizza fino a ottenere un disco dello spessore di 1,5 cm circa. Infornare l’impasto per 20 minuti a 180°.

Tagliare la zucca a dadini piccoli e cuocerli in abbondante acqua non salata per circa 20 minuti dal momento dell’ebollizione. Scolarla e frullarla finemente con l’aiuto di un minipimer. Salare leggermente e versarla come base della nostra pizza di cavolfiore sfornata e ormai raffreddata.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Parmigiano vegano fatto in casa, la vera scoperta in cucina

Finta pizza cavolfiore zucca porcini ricetta
Funghi (Pexels)

Sopra la crema di zucca aggiungere la mozzarella tagliata a fette sottili e i funghi trifolati (vanno bene anche quelli in vasetto). Completare con un pizzico di sale e pepe ed un filo di olio extra vergine prima di infornare nuovamente in forno per altri 5 minuti finché la mozzarella non si sarà sciolta.