Fiocchi di neve, soffici e al profumo di vaniglia, il segreto per avere la consistenza di una nuvola

I fiocchi di neve sono delle brioche soffici come nuvole, ripiene di crema e con un profumo inebriante di vaniglia. Ecco come realizzarle.

fiocchi di neve ricetta
Fiocchi di neve (foto di FomaA AdobeStock)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

I fiocchi di neve sono delle soffici brioche ripiene di crema, perfette da servire per una colazione golosa ma anche a merenda, insomma ogni occasione sarà buona per mangiarli!

Delle briochine soffici come nuvole, con un profumo inebriante di vaniglia, che vi conquisteranno al primo assaggio, più buone di quelle mangiate al bar.

La ricetta è lunga ed è fondamentale rispettare i tempi di lievitazione, per avere la consistenza perfetta, e il ripieno fatto di crema al latte, crema alla ricotta e panna è una vera delizia per il palato!

Andiamo quindi a vedere gli ingredienti e il procedimento per realizzare questi dolcetti deliziosi.

Fiocchi di neve, ingredienti e procedimento

I fiocchi di neve si possono conservare in frigorifero e vanno consumati entro 2 giorni dalla preparazione.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

fiocchi di neve ricetta
Crema per farcire i fiocchi di neve (foto di lilechka75 AdobeStock)

INGREDIENTI (dosi per circa 30 brioche)

Per l’impasto:

  • 400 g di farina 00
  • 100 g di farina Manitoba
  • 80 g di zucchero
  •  30 g di burro a temperatura ambiente
  • 150 g di latte intero a temperatura ambiente
  • 150 g di acqua a temperatura ambiente
  • 10 g di lievito di birra fresco
  • 4 g di sale fino
  • 1/2 baccello di vaniglia

Per spennellare:

  • 1 tuorlo
  • 15 g di latte intero

Per la crema di ricotta:

  • 150 g di panna fresca liquida
  • 150 g di ricotta vaccina
  • 15 g di zucchero a velo
  • La scorza di 1/2 limone

Per la crema al latte:

  • 200 g di latte intero
  • 60 g di zucchero
  • 20 g di amido di mais
  • 10 g di miele millefiori
  • 1/2 baccello di vaniglia

PROCEDIMENTO (circa 100 minuti + 3 ore di lievitazione)

Per realizzare questa ricetta, per prima cosa prendiamo una ciotola e al suo interno mettiamo le farine, lo zucchero ed il lievito sbriciolato.

Mescoliamo e poi versiamo acqua, sale e latte, quindi impastiamo per un pò con le mani e trasferiamo su un piano infarinato.

Incorporiamo all’impasto il burro morbido e i semi di vaniglia, poi continuiamo ad impastare fino ad ottenere un panetto liscio e morbido. Copriamo e lasciamo lievitare a una temperatura di circa 28° per un’ora e mezza, o comunque fino al raddoppio.

Trascorso il tempo indicato riprendiamo il panetto e dividiamolo in 30 pezzi da circa 30 g l’uno, lavoriamo ogni pezzo in modo da ottenere delle sfere e sistemiamole su una teglia coperta da carta forno ben distanziate tra loro. Lasciamole lievitare a temperatura ambiente per un’altra ora e mezza.

Nel frattempo, prepariamo la crema al latte, quindi versiamo quest’ultimo in un pentolino con lo zucchero e mettiamolo sul fuoco, mescolando fino a che lo zucchero non sarà sciolto. Aggiungiamo quindi miele e semi di vaniglia, e infine l’amido di mais.

Mescoliamo per bene e lasciamo cuocere per qualche minuto fino a che non si sarà addensata, quindi trasferiamo in una ciotola con la pellicola a contatto e lasciamo raffreddare prima a temperatura ambiente e poi in frigorifero.

Ora passiamo alla crema alla ricotta, quindi in una ciotola setacciamo quest’ultima e aggiungiamo lo zucchero a velo e la scorza di limone.

Lavoriamo con una frusta a mano fino a che non otterremo una crema liscia. Quando la crema al latte sarà fredda, incorporiamola alla crema di ricotta e aggiungiamo anche la panna che avremo montato.

Trasferiamo il composto nella sac a pochè con la bocchetta liscia e lasciamola in frigorifero fino a che non dovremo utilizzarla.

Quando le palline d’impasto saranno ben lievitate, in una ciotola sbattiamo il tuorlo con il latte e spennelliamo la superficie delle palline, poi inforniamo in forno statico a 180° per circa 15-18 minuti, fino a quando non saranno ben dorate.

fiocchi di neve ricetta
I dolcetti pronti da gustare (foto di Renato zaar AdobeStock)

Sforniamo e lasciamo raffreddare, quindi una volta fredde farciamo con la crema e spolverizziamo con lo zucchero a velo. Trasferiamoli su un vassoio da portata e serviamo in tavola i nostri fiocchi di nevi pronti da gustare.