Focaccia alla Salvia

PREPARAZIONE: 30 minuti COTTURA: 20 minuti
Focaccia alla Salvia: la preparazione

PRESENTAZIONE

La focaccia alla salvia è una variante della focaccia genovese: una specie di pizza, più lievitata, quindi più alta e più soffice.

Risulta perfetta come merenda, ma è ottima anche per accompagnare i cibi in tavola o, meglio ancora, per una cena a base di pizza.

Il suo sapore semplice la rende adatta a molti salumi.

Se accompagnata da un buon bicchiere di vino bianco, è perfetta per l’aperitivo.

Focaccia alla salvia

INGREDIENTI

  • 400 di farina
  • sale
  • un cucchiaino di zucchero
  • una bustina di lievito per pizza
  • 8 cucchiai di olio di oliva
  • 10 g di salvia
  • 250 ml di acqua fredda

PROCEDIMENTO

Setacciate la  farina in una terrina, unitevi un cucchiaino di sale, lo zucchero e il lievito.

Aggiungete due cucchiai d’olio, la salvia triturata e un po’ per volta aggiungete l’acqua.

Amalgamate bene l’impasto con una forchetta.

Passate ora ad impastare energicamente con le mani e velocemente.

Coprite l’impasto con un canovaccio e mettetelo in un posto asciutto e al buio, il forno è il posto ideale.

Fate lievitare per un’ora circa.

Prendete  una teglia possibilmente tonda (le focacce sono belle tonde) dal diametro di 30 cm circa, ungetela con due cucchiai d’olio e stendete la pasta.

Salate e spargete la salvia e mettete i restanti 2 cucchiai d’olio.

Infornate a 220-250 gradi per 20 minuti in forno preriscaldato.

Togliete dal forno e spennellate la focaccia con un pochino d’olio, servitela tiepida.

Buon appetito.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post

Focaccia alla Salvia

Focaccia alla Salvia
LA PREPARAZIONE

PRESENTAZIONE

La focaccia alla salvia è una variante della focaccia genovese: una specie di pizza, più lievitata, quindi più alta e più soffice.

Risulta perfetta come merenda, ma è ottima anche per accompagnare i cibi in tavola o, meglio ancora, per una cena a base di pizza.

Il suo sapore semplice la rende adatta a molti salumi.

Se accompagnata da un buon bicchiere di vino bianco, è perfetta per l’aperitivo.

Focaccia alla salvia

INGREDIENTI

  • 400 di farina
  • sale
  • un cucchiaino di zucchero
  • una bustina di lievito per pizza
  • 8 cucchiai di olio di oliva
  • 10 g di salvia
  • 250 ml di acqua fredda

PROCEDIMENTO

Setacciate la  farina in una terrina, unitevi un cucchiaino di sale, lo zucchero e il lievito.

Aggiungete due cucchiai d’olio, la salvia triturata e un po’ per volta aggiungete l’acqua.

Amalgamate bene l’impasto con una forchetta.

Passate ora ad impastare energicamente con le mani e velocemente.

Coprite l’impasto con un canovaccio e mettetelo in un posto asciutto e al buio, il forno è il posto ideale.

Fate lievitare per un’ora circa.

Prendete  una teglia possibilmente tonda (le focacce sono belle tonde) dal diametro di 30 cm circa, ungetela con due cucchiai d’olio e stendete la pasta.

Salate e spargete la salvia e mettete i restanti 2 cucchiai d’olio.

Infornate a 220-250 gradi per 20 minuti in forno preriscaldato.

Togliete dal forno e spennellate la focaccia con un pochino d’olio, servitela tiepida.

Buon appetito.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post