Fogli vecchi di giornale: come riutilizzarli con questi metodi fantasiosi!

0
36
fogli giornali riutilizzarli

Fogli vecchi di giornale: vi sveliamo alcuni metodi fantasiosi per riutilizzarli al meglio ed in modi super utili ed efficaci!

fogli giornale riutilizzarli
Per questi metodi, tornano piuttosto utili i fogli di vecchie riviste in quanto resistenti e spessi

 

Quanti fogli di riviste dei supermercati, di quotidiani, di carta semplice accumuliamo in casa? Ci ritroviamo cataste di fogli e la soluzione migliore sembrerebbe quella di gettarli nel loro bidone apposito per la raccolta della carta. Fare la differenziata è un enorme impegno dai risvolti positivi per l’intero pianeta, ma non gettateli tutti. Alcuni potrebbero salvarvi la vita! Scopriamo insieme qualche trucchetto per riutilizzarli in modi utili e fantasiosi

 

LEGGI ANCHE: Metti il sale negli angoli della casa: guarda cosa succede, incredibile!

Fogli vecchi di giornale: procurati della colla liquida, un sacchetto e poi…puoi riutilizzarli così

Alcune volte può capitare che si rompi una tazza da tè a cui eravamo affezionati, oppure che si scheggi un piccolo oggettino in legno che utilizzavamo come soprammobile, oppure ancora un paio di scarpe ci va troppo stretto. Molto bene! Segnatevi questi metodi per utilizzare i fogli di giornale e la carta in un modo alternativo e fantasioso! Scopriamone alcuni

Per rimanere aggiornato su trucchi e consigli di cucina CLICCA QUI 

Riparare i manici delle tazze: procuriamoci dei fogli vecchi di giornale e tagliuzziamoli. In una vecchia ciotola o contenitore di plastica, creiamo una miscela di colla vinilica in parti uguali con dell’acqua. Versiamo i nostri fogli e mescoliamo, lasciando assorbire i liquidi dalla carta. Prendiamo il nostro manico rotto e preleviamo con un pennellino una piccola quantità di colla e riposizioniamola nella sua forma originale. Strizziamo leggermente la carta ormai umida ed iniziamo ad avvolgerla attorno al manico, creando più strati, cercando di appiattirla il più possibile. Lasciamola asciugare all’aria aperta e noteremo come si sarà indurita. Con un foglio di carta vetrata o abrasiva, iniziamo a levigare la superficie eliminando le parti più irregolari e poi dipingiamo il nostro manico del colore che preferiamo oppure, se la nostra tazza è bianca, diamole una passata dello stesso colore. Il nostro manico sarà nuovamente ben saldo e soprattutto, resistente.

Creare dei pannelli contro il sole: procuriamoci delle tele classiche per dipingere cercando di scegliere la misura che più si avvicini a quella delle nostre finestre. Diamo una passata di colla ed acqua in parti uguali su tutta la superficie e poi incolliamoci sopra dei brandelli di fogli di giornale. Passiamo nuovamente la colla con una pennellessa e poi ripetiamo l’operazione di stratificazione altre 3 volte. Dipingiamo poi i nostri pannelli di rosa, arancione o beige evitando i colori scuri per non trattenere troppo il calore. Appendiamoli alle nostre finestre per ripararci dal sole o dalla luce troppo forte delle prime ore pomeridiane.

Allargare le scarpe: capita a tutti di aver comprato un paio di scarpe che ci piacevano troppo pur indossandole un po’ strette, oppure negli anni il nostro paio di scarpe preferito non ci sta più perché siamo cresciuti o il nostro piede è ‘cambiato‘. Prendiamo un foglio di giornale ed accartocciamolo a mo’ di pallina, bagnandolo sotto acqua corrente. Accartocciamone un altro avvolgendo la pallina di prima bagnando ancora e proseguiamo così fino ad ottenere una grossa palla. Poniamola in congelatore per qualche ora e noteremo come si sarà indurita. Chiudiamola in un sacchetto per il gelo annodandola per bene e posizioniamola all’interno delle nostre scarpe, dovremo creare un ammasso di carta più grosso rispetto alla zona che vogliamo allargare, in modo che pressando poi all’interno, la scarpa si possa allentare. Mettiamo poi la calzatura in congelatore e lasciamola qualche ora. Quando la usciremo e sarà tornata a temperatura ambiente, proviamo a calzarla. Noteremo che si sarà perfettamente allargata!

SEGUICI ANCHE SUL NOSTRO PROFILO INSTAGRAM