Foglie di salvia in pastella, l’accompagnamento perfetto nell’aperitivo

Ospiti in casa? Aperitivo dell’ultimo minuto? Nessuna preoccupazione, vi forniamo noi la chiave per risolvere il problema: queste foglie di salvia in pastella sono super deliziose, facili e veloci da preparare.

foglie salvia pastella aperitivo
Foglie di salvia in pastella (barbamauro da Adobe Stock Photo)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

  1. Insalata di mare, la ricetta che porta a tavola il profumo autentico dell’estate
  2. Calamari ripieni al profumo di limone, un secondo piatto da leccarsi i baffi! Pronto in pochi minuti
  3. Rimuovi i rifiuti dall’intestino con questo centrifugato: è buonissimo e ti fa stare bene

Organizzare cene o aperitivi all’interno delle proprie abitazioni è un piacere avendo amici o parenti in casa con cui chiacchierare e passare una serata in spensieratezza.

Per il proprietario o la proprietaria di casa però un po’ meno in quanto dovrà cucinare per diverse persone impazzendo nella scelta degli alimenti e delle ricette da eseguire.

Da oggi in poi questo problema non ci sarà più, per lo meno per quanto riguarda gli apertivi: con questa ricetta conquisterete tutti, grandi e bambini.

Andiamo dunque a scoprire come si realizzano le foglie di salvia in pastella, un antipasto veramente squisito.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Ingredienti e preparazione delle foglie di salvia in pastella

Pochissimi ingredienti e una velocità d’esecuzione fuori dall’ordinario fanno di questa ricetta un must della cucina in caso di preparazioni dell’ultimo minuto.

Se poi avete in giardino una piantina di salvia, il tutto diverrà ancor più economico e più sfizioso.

rametti salvia fritta
I rametti della pianta in questione (Lebensmittelfotos da Pixabay)

Ultima avvertenza prima di iniziare: negli ingredienti verrà riportata la birra che però può essere sostituita dallo stesso quantitativo di acqua gassata.

Al contempo però la bevanda dal colore giallo contiene lieviti in grado di far gonfiare maggiormente la pastella e farla divenire ancora più appetitosa.

INGREDIENTI (dosi per 40 pezzi):

PREPARAZIONE (circa 20 minuti):

Per prima cosa dovrete lavare con accuratezza ed asciugare le foglioline di salvia. Mentre esse si asciugano, versate in una ciotola tutta la farina e aggiungete poco alla volta la birra fredda mescolando con una frusta il tutto.

Continuate nell’operazione di miscela fino a quando il composto non risulterà il più omogeneo possibile e privo di formazioni grumose.

Una volta che la pastella sarà pronta, immergete in essa le foglie di salvia prestando attenzione a farle impregnare da entrambi i lati.

Intanto mettete a far scaldare l’olio di semi di girasole sui fornelli e attendete che arrivi ad una temperatura di 170° C aiutandovi con un termometro da cucina.

A questo punto immergete le vostre foglie di salvia in pastella all’interno dell’olio. Quando risulteranno ben dorate da entrambi i lati potrete tirarle fuori e poggiarle su carta assorbente per rimuovere l’olio in eccesso. Fate nevicare poi su di esse un pizzico di sale e servite ben calde.

foglie salvia fritte
Il risultato finale (Comugnero Silvana da Adobe Stock Photo)

Con pochissimi ingredienti e pochissimo tempo avrete dunque portato a termine una ricetta semplice ma squisita. I vostri commensali rimarranno tutti a bocca aperta dalla bontà di questa pietanza. Buon appetito!