Il formaggio fuso a fette nel panino fa bene o male? Tutto quello che (forse) bisognerebbe sapere

Vi state chiedendo se il formaggio fuso a fette nel panino fa bene o male? Ecco quello che bisognerebbe sapere. Scopriamo cosa dicono gli esperti.

formaggio fuso fette fa bene o male
Panino con formaggio fuso a fette (Foto di Bert Folsom AdobeStock)

Il formaggio fuso a fette è il prodotto più utilizzato da tutti noi. Molto versatile in cucina, è utilizzato per farcire panini, toast, involtini di pollo e molto altro ancora.

Ma il formaggio fuso a fette fa bene o male? Rappresenta davvero un alimento sicuro? Chi fa un utilizzo importante di questo tipo di formaggio, dovrebbe essere a conoscenza della provenienza e degli ingredienti in esso contenuti.

Vediamo insieme cosa pensano gli esperti in modo da poter essere sicuri di acquistare il prodotto giusto per la nostra salute.

Formaggio fuso a fette: ecco se fa bene o male. Il parere degli esperti

Fate uso del formaggio fuso a fette e volete sapere se inserirlo nei vostri panini fa bene o male? Allora dovete proseguire nella lettura e scoprire tutto ciò che pensano gli esperti.

formaggio fuso fette fa bene o male
Formaggio fuso a fette (Foto di Natallia AdobeStock)

Farcire panini o toast con il formaggio fuso a fette, non è la soluzione migliore perché non è salutare. Questo tipo di alimento contiene una scarsa qualità di formaggio.

Anzi in realtà di formaggio ce n’è ben poco! Tanto sale, panna, siero di latte e proteine del siero di latte. Considerate che per ogni 100 g di prodotto si raggiunge una concentrazione di sale pari a 3 g.

Secondo le più recenti linee guida dell’OMS, gli adulti non dovrebbero consumare più di 5 g di sale al giorno così come i bambini. Per non parlare poi dei metodi di lavorazione!

I formaggi fusi possono essere ottenuti mediante il riciclo di scarti provenienti da altri formaggi che subiscono processi di lavorazioni lunghissimi mediante l’uso di sali di fusione.

Possono inoltre contenere un numero cospicuo di additivi diversi. Quindi è opportuno leggere con attenzione l’etichetta per verificare o meno la presenza di alcuni additivi  (E450, E361, E250).

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Formaggi Dop senza lattosio, la lista completa. Facciamo chiarezza

fette formaggio fuso fa bene o male
Fette di formaggio fuso (Foto di DAVID AdobeStock)

In conclusione, alla luce di quanto detto, se dovete preparare un pasto da mangiare o da dare ai vostri bambini, optate per formaggi freschi di buona qualità a fette come quello di capra.