Fragole e Cioccolato

PREPARAZIONE: 30 minuti COTTURA: 20 minuti
Fragole e Cioccolato: la preparazione

PRESENTAZIONE

Fragole e cioccolato due ingredienti irresistibili che si uniscono in un abbraccio goloso.

Da gustare a fette e al cucchiaio.

Una ricetta golosa per tutti gli appassionati di fragole, adatto dopo una cena a lume di candela con l’amoroso, o anche solo per un brunch tra amici.

Resta solo che provarlo.

ThinkstockPhotos-472480636

INGREDIENTI

  • 500 g di fragole
  • 2 uova
  • 50 g di cacao
  • 400 g di panna fresca
  • 200 g di zucchero a velo
  • 20 g di amido di mais
  • succo d’arancia
  • liquore all’arancia
  • 2 cucchiai zucchero semolato
  • 50 cioccolato fondente

PROCEDIMENTO

Lavate le fragole, privatele del picciolo, e fatele a pezzetti.

Dividete gli albumi dai tuorli.

In una terrina montate gli albumi con 60 g di zucchero a velo.

In un’altra terrina sbattete i tuorli con 50 g di zucchero a velo fino ad ottenere un composto spumoso.

Prendete ora il cacao, 50 g di zucchero a velo, l’amido di mais e incorporateli ai tuorli, infine aggiungete gli albumi che avrete precedentemente montato e amalgamate il tutto con un cucchiaio di legno.

Rivestite una teglia possibilmente tonda dal diametro di 20 cm, rovesciate l’impasto e cuocete in forno preriscaldato a 180 g per 20 minuti circa.

Sfornate e lasciate raffreddare.

Procedete  facendo bollire 10 cl di acqua con lo zucchero semolato e il succo d’arancia e aggiungete il liquore, lo sciroppo è pronto.

Montate la panna fresca.

Ora non resta che farcire la torta:

Adagiate la torta su un bel vassoio da portata tagliatela in tre sezioni e cominciate a alternare gli strati incominciando da uno strato di torta bagnate con lo sciroppo, uno strato di panna alto almeno un paio di centimetri, spolverizzato di  cacao e uno strato di  fragole a pezzetti. Procedere così fino ad esaurire gli ingredienti.

Infine guarnite con due belle fragoline lavate e asciugate e spolverizzate la torta con lo zucchero a velo.

La torta è pronta.

Buon appetito.

 

Condividi sui social
Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post