Friggere senza l’utilizzo dell’olio si può: ecco come

Friggere senza l’utilizzo dell’olio si può: ecco come
LA PREPARAZIONE

Si sa, le cose più buone sono proprio quelle che non fanno proprio bene alla forma fisica e alla salute del nostro organismo. La frittura è proprio una di quelle, infatti, è ricca di grassi e ha tantissime calorie. Sapete che esiste un metodo per ottenere una frittura light? In questo modo non dovrete rinunciare necessariamente a questa bontà!

Consigli per ottenere una frittura light

Innanzitutto, dovete sapere che più veloce è il tempo di cottura e meno è grassa. Il tempo di cottura è l’elemento principale che influenza l’assorbimento del grasso da parte degli alimenti.

  1. Usare abbondante olio per la frittura, dovrà essere almeno dieci volte superiore al peso del cibo.
  2. Il cibo dovrà essere tagliato in pezzetti piccoli.
  3. Non ammucchiate tanto cibo nella padella.
  4. Evitare di girare molte volte gli alimenti durante la cottura, ciò permette che il grasso di cottura si impregna.
  5. Non superare i 180° durante la cottura, quindi procuratevi un termometro ad immersione.

Per ottenere una frittura light, al posto dell’olio, potete utilizzare il glucosio in polvere. Ottimo per i cibi dolci e anche per quelli salati, con quest’ultimi prestate attenzione alla quantità in quanto potrebbe influenzare il gusto degli alimenti.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post