Friggitrici ad aria, quale modello acquistare? I migliori sul mercato

Ora l’unico dilemma è capire verso quale modello orientarsi per l’acquisto, su Amazon o nei negozi specializzati ce ne sono infinite tipologie e modelli.

Friggitrice ad aria quale acquistare modelli
Friggitrice ad aria (Foto @friggiadaria.it)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Ormai la usano tutti sui social ed in tv, rapida, veloce e molto pratica visto che basta inserire al suo interno la pietanza ed il gioco è fatto. Dal pesce, alla carne, patatine, pane e anche dolci da far lievitare.

Parliamo ovviamente della friggitrice ad aria che dopo diversi e accurati studi è stato appurato che non fa male per la salute, tanto che anche rinomati chef come Barbieri spesso la usano nelle loro cucine per velocizzare alcuni passaggi importanti.

Questi elettrodomestici, infatti, “friggono” con l’aria come dice il nome. Nessun condimento all’interno della fornetto, se non qualche goccio di olio che si inserisce in superfice per dare alle pietanze maggiore croccantezza e doratura.

Qui l’olio non è neppure paragonabile a quello usato in una comune friggitrice riempita fino all’orlo di grasso liquido all’interno delle quali si immergono completamente le pietanze che ne escono grondanti in ogni loro molecola.

Ora l’unico dilemma è capire verso quale modello orientarsi per l’acquisto, su Amazon o nei negozi specializzati ce ne sono infinite tipologie e modelli. Ecco il nostro parere che potrebbe darvi una notevole mano nella scelta di spesa. Vediamo modelli e caratteristiche.

Friggitrice ad aria, affari da non perdere

In commercio ci sono varie tipologie che rispondono ad esigenze estremamente diverse a seconda dell’uso che se ne vuole fare. Vediamoli subito e commentiamo le prestazioni fornite.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

1. Friggitrice ad aria da 2,5 – 4,5 – 9 litri di capienza

Si tratta di un modello classico da avere in cucina sempre pronta all’uso. Quello che cambia è la capienza del cestino che passa dai 2,5 litri classici fino ai 9 litri da usare magari per un ristorante o un bar.

Può avere a seconda del prezzo, anche un touch screen per impostare le cotture (quella da 9 litri arriva anche a 14 funzioni diverse!) e regolare la circolazione dell’aria in base alla pietanza che si sta cuocendo.

Questa tipologia come le altre sono sempre fornite di un libretto di istruzioni ed un ricettario da cui attingere per realizzare gustosissime ricette creative per tutta la famiglia. Il costo medio parte da 99 euro per la piccola a salire.

2. Friggitrice ad aria collegata tramite app

Friggitrice ad aria collegata ad app
Friggitrice ad aria collegata ad app (@corriere.it)

Per i più tecnologici questa tecnologia è comodissima perchè si può programmare direttamente tramite smartphone su cui è stata collegata apposita app. Semplice, pratica e veloce! Costo dai 110 euro a salire.

3. Friggitrice ad aria con forno a vapore

Friggitrice ad aria con forno a vapore
Friggitrice ad aria con forno a vapore (@corriere.it)

Ottima per chi cerca un prodotto 2 in 1: funge infatti sia da forno che da friggitrice, basta impostare l’elettrodomestico a seconda della scelta d’uso che se ne vuole fare. Costo medio da 110 euro fino ad arrivare anche a 400 euro!