Frittelle di Carnevale ricotta e uvetta, deliziose e pronte in 15 minuti

Queste frittelle sono soffici e super profumate grazie alla scorza del limone che è presente all’interno dell’impasto e durante la frittura sprigiona tutta la sua aromaticità.

frittelle banane croccanti ricetta dessert facile veloce
Frittelle (Foto di PublicDomainPictures da Pixabay)

Il Carnevale è ufficialmente iniziato e cosa c’è di meglio che non inaugurarlo con una ricetta delle frittelle uvetta e ricotta al profumo di limone?

Sono una delle preparazioni più semplici da poter realizzare, pochi ingredienti per un risultato unico da mangiare ancora caldissime magari assieme ad un bicchiere di vin brûlè.

L’unica raccomandazione è quella di usare della ricotta molto fresca, questa nota è importante per ottenere poi un risultato migliore alla fine della frittura, le frittelle infatti risulteranno più soffici e fragranti.

Ingredienti e preparazione delle frittelle alla ricotta e uvetta

Al posto del limone si possono usare anche la buccia dell’arancia o quella del pompelmo, dipende molto dal profumo che volete percepire predominante una volta pronte le frittelle, o dai ciò che amate di più.

 

Torta megiassa ricetta veneta Polesine
Uvetta sultanina (Foto Pixabay forwimuwi73)

INGREDIENTI

  • 3 uova intere
  • 3 etti ricotta mista
  • 6 cucchiai di zucchero semolato (circa 100 g)
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • Sale un pizzico
  • 120 g uvetta
  • 100 ml Brandy o Marsala
  • 250 g farina 00
  • Buccia grattugiata 1 limone
  • Olio di semi qb.
  • Zucchero a velo qb.

PREPARAZIONE (circa 75 min)

Mettere l’uvetta in ammollo per circa 30 minuti. Sbattere con le fruste le uova intere con lo zucchero finchè non saranno belle spumose, aggiungere quindi il sale, la farina setacciata, il lievito e la buccia grattugiata del limone.

Mescolare finchè il composto non è bello liscio e senza grumi. Come ultimo step inserire anche l’uvetta strizzata dal liquore e solo un paio di cucchiai della bagna, incorporare il tutto e poi riporre in frigo altri 30 minuti a riposare.

Nel frattempo mettere l’olio di semi a scaldare, quando è a temperatura versarci dentro con l’aiuto di due cucchiai da minestra il composto formando delle palline grandi come noci.

verdure ripiene ricetta ligure facile veloce
Ricotta fresca per verdure ripiene alla ligure (Foto di id art AdobeStock)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Torta soffice ricotta e limone, dessert facile e veloce

Togliere solo quando saranno belle dorate, adagiare nella carta assorbente per scolare l’olio in eccesso e cospargere con lo zucchero a velo prima di portare in tavola.