Frittelle alle mele con zenzero, ricetta facilissima da fare in pochi minuti

Sono un dolcetto veloce e sempre tanto buono, le frittelle alle mele con lo zenzero hanno un tocco in più. Una profumazione diversa dalle solite e più intensa, sono decisamente deliziose. Assolutamente da provare!

frittelle mele zenzero ricetta
Frittelle di mele e zenzero (foto di lilechka75 da AdobeStock)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

  1. Stufato di carne con patate, un secondo da re perfetto per la domenica
  2. Pasta ferrosa perfetta per la domenica. Il segreto è nel ragù: quale carne usare
  3. Abbiamo scoperto quanto guadagna Ernst Knam. Cifra esagerata

Le frittelle di mele sono quel dolce semplicissimo e rapido da fare che piace sempre a tutti. I bambini le adorano e anche per gli adulti sono una vera golosità.

Sono perfette per la merenda o una pausa di relax leggera e fruttata, con una dolcificazione delicata, appena aggiunta alla dolcezza naturale della frutta.

La più tipica aromatizzazione è con la cannella. Sicuramente classica e consolidata, buonissima e avvolgente, ma volendo cambiare un pò ecco che ci sono le frittelle alle mele con lo zenzero.

Questa radice, da cui si ricava anche la polvere, viene da una pianta erbacea che ha origine in Estremo Oriente.

Formato da un rizoma carnoso e ramificato è proprio lì che sono contenuti i principi attivi della pianta. Ha un sapore tipico pungente ed è per questo che è utilizzato come spezia sia in forma essiccata e polverizzata, sia fresco tagliato in fettine sottili.

Le proprietà dello zenzero sono numerose, e spesso è usato come rimedio per moltissimi fastidi. Ha potere carminativo, astringente, espettorante, antiemetico.

Favorisce la digestione, è un antinfiammatorio naturale ed è molto diffuso oltre che per queste sue caratteristiche soprattutto per il gusto, deciso, persistente e freschissimo.

Insieme alle mele è un connubio molto ben riuscito e in queste frittelle emerge meravigliosamente rendendole superlative. Ecco come si preparano.

Ingredienti e preparazione delle frittelle alle mele con zenzero

Ottime da fare anche in forno, le frittelle più gustose sono però, come in questa ricetta, fritte in olio di semi. Sono comunque abbastanza leggere, completate da una spolverata di zucchero a velo, l’ideale è mangiarle calde, appena fatte.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

frittelle mele zenzero ricetta
Mele Golden (Foto di Kevinsphotos da Pixabay)

INGREDIENTI (per circa 10 frittelle)

  • 2 mele Golden
  • 120 g di farina 00
  • 1 uovo intero
  • 1 cucchiaino di zucchero semolato
  • 1/2 cucchiaino di lievito per dolci vanigliato
  • Succo di 1 limone
  • 100 ml di latte
  • 1 pezzetto di zenzero fresco grattugiato
  • Olio di semi q.b.
  • Zucchero a velo q.b.

PREPARAZIONE (20 minuti circa)

Per iniziare, la prima cosa da fare è sbucciare le mele, privarle del torsolo e tagliarle in fette di medio spessore. Poi metterle in una ciotola e irrorarle con il succo del limone in modo che non anneriscano.

A parte preparare la pastella. In un’altra ciotola sbattere l’uovo e incorporare la farina, il lievito, lo zucchero e diluire il tutto con il latte. 

Mescolare con una frusta a mano così che non si formino grumi e la pastella risulti omogenea e liscia. Aggiungere lo zenzero grattugiato, amalgamare, poi coprire con la pellicola per alimenti e lasciar riposare per alcuni minuti, circa 10, a temperatura ambiente.

Dopo che la pastella si è ben impregnata dell’aroma dello zenzero, scaldare l’olio di semi in padella e appena è ben caldo ( si può fare la prova dello stecchino, se immergendone uno sfrigolerà tutto attorno vuol dire che va bene) immergere una fetta di mela alla volta nella pastella e friggere.

Non inserire troppe fette alla volta nell’olio per non abbassare troppo la temperatura. Via via che appaiono ben dorate da entrambi i lati prelevarle con una schiumarola e adagiarle su carta assorbente per asciugarle dall’olio in eccesso.

frittelle mele zenzero ricetta
Zenzero (Foto di Ajale da Pixabay)

In ultimo non resta altro che trasferirle in un piatto e spolverizzarle con lo zucchero a velo per completare e dare un tocco di dolcezza in più. Poi assaporarle subito con questa aromatizzazione speciale.