Frittelle di zucca vegane e senza glutine, una vera rivoluzione in cucina

Un modo alternativo per mangiare la zucca senza però farina e uova in modo che anche le persone intolleranti le possano consumare.

Crocchette di zucca e farina di ceci ricetta vegana
Crocchette di zucca e farina di ceci (Pinterest @Cookist)

Ormai sul nostro sito l’abbiamo descritta in mille modi e ricette gustose. Parliamo della zucca che però qui viene proposta in forma di frittelle vegane senza glutine e uova, quindi adatte anche a chi soffre di intolleranze e allergie.

Vediamo come preparare questa goduria, morbide e fragranti saranno ottime con delle salsine leggere a base di yogurt aromatizzate con del pepe oppure dell’erba cipollina.

Ingredienti e preparazione delle frittelle di zucca senza glutine

Si tratta di una ricetta super indicata anche per i bambini che spesso faticano a mangiare verdura durante i pasti.

Crepes di zucca stracchino e salmone ricetta super golosa
Zucca a pezzi (Foto di jinjireh da Pexels)

INGREDIENTI

  • 100 g farina di ceci
  • 1 g bicarbonato
  • 1 cucchiaino di olio extra vergine di oliva
  • 1 cucchiaino succo di limone
  • 120 gr acqua
  • 100 gr zucca grattugiata
  • Sale e pepe qb.
  • Olio di semi per friggere qb.

PREPARAZIONE (circa 50 min)

Iniziare pelando la zucca (meglio se Violina) quindi più facile da pulire dell buccia. Tagliarla a pezzi grossi e ridurla a pezzettini tramite una grattugia a maglie larghe.

Preparare quindi la pastella versando in una ciotola la farina di ceci, il bicarbonato, l’olio, l’acqua, sale e pepe, il limone (per attivare il bicarbonato e far gonfiare in cottura le frittelle).

Aggiungere anche la zucca sbriciolata e mescolare bene. In una padella alta versare dell’olio di semi e poi le frittelle a cucchiaiate. Girarle una volta bene cotte su un alto, ci vorranno circa 3 minuti per parte.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Bocconcini di zucca croccante, l’aperitivo leggero per le tue serate di festa

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Parmigiana di zucca, la ricetta golosa. Pronta in pochi minuti grazie a un trucchetto

Procedere fino a completare tutto l’impasto. Scolare su carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso e servire calde.