Fudge al cioccolato: scatena la tua fantasia con questa ricetta

0
21
Fudge al cioccolato: scatena la tua fantasia con questa ricetta
Fudge al cioccolato: mettiti alla prova con questa ricetta dal gusto semplice ma entusiasmante 

Fudge al cioccolato: scatena la tua fantasia con il cioccolato, con questa ricetta dal gusto semplice ma entusiasmante 

Quanto dura una coccola? Il tempo di un fudge!

Questi adorabili cubetti vanno gustati lentamente, per lasciarsi avvolgere dal loro delizioso sapore concentrato in un unico morso. Il fudge è un dolce tipico della tradizione anglosassone preparato con latte, panna, burro, zucchero e caramello e poi tagliato in piccoli pezzi. Secondo la tradizione statunitense invece, si utilizzano diversi tipi di cioccolato. Esistono infinite versioni di fudge: classico al cioccolato fondente, o impreziosito con frutta secca, biscotti sbriciolati e spezie. Insomma, una ricetta alla portata di tutti, con un effetto sorprendente!

LEGGI ANCHE: Salame di cioccolato e nocciole, un dessert senza cottura in pochi minuti

Fudge al cioccolato: piccoli cubetti di cioccolato per un concentrato di sapore intenso e avvolgente

Per preparare i fudge vi occorrerà uno stampo quadrato 20×20 cm foderato con della carta da forno. Meglio ancora se avete a disposizione uno stampo in silicone, che vi faciliterà l’estrazione del dolce. Ingredienti:

  • 550 gr di cioccolato fondente al 70%
  • 600 gr di latte condensato
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia

Tritate il cioccolato fondente finemente a coltello oppure aiutandovi con un robot da cucina. Versate in un pentolino il latte condensato, il cioccolato tritato e l’estratto di vaniglia. Cuocete gli ingredienti a fuoco molto basso, girando di tanto in tanto, finche il cioccolato non si sarà sciolto completamente. Trasferite il composto all’interno dello stampo, livellatelo accuratamente e lasciatelo raffreddare prima a temperatura ambiente e poi in frigo, fino a quando non diventerà una tavoletta compatta. Estraete delicatamente il dolce dallo stampo, prestando molta attenzione a non farlo rompere. Tagliatelo con un coltello dalla lama lunga in cubotti da 3×3 cm. I fudge al cioccolato sono pronti per regalarvi preziosi momenti di relax!

I fudge si conservano in frigo per circa una settimana. Prima di gustarli riportali a temperatura ambiente.

Durante il periodo natalizio, nei mercatini della Gran Bretagna si trovano tantissime bancarelle che propongono fudge di ogni tipo: dai diversi tipi cioccolato al cioccolato misto, dal caramello al burro d’arachidi. Variano anche i formati di fudge, non solo i sapori. A parte il classico a forma di cubo, si tagliano più piccoli per essere usati come ‘caramelle’ per decorare crostate e muffin. Se utilizzerete degli stampini per cioccolatini in sostituzione allo stampo quadrato o rettangolare, otterrete fudge a forma di cuore da regalare a San Valentino, o a forma di stelle, conchiglie, unicorni per il compleanno dei vostri bambini. Confezionateli in sacchetti trasparenti e saranno un regalo natalizio che adoreranno! Date spazio alla fantasia.

  • Per essere sempre aggiornato su trucchi e segreti della cucina: CLICCA QUI
  • SEGUICI ANCHE SUL NOSTRO PROFILO INSTAGRAM

YR