Sono fuggiti dal ristorante senza pagare: quello che succede è incredibile!

La notizia è stata riportata per la prima volta ieri dall’Irish Mirror che ha rivelato l’accaduto che è costato non poco alla cameriera del ristorante dove è accaduto il misfatto.

Sono fuggiti dal ristorante senza pagare: quello che succede è incredibile!
Cameriera che porta il conto (Foto @irishmirror.ie)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

I furbetti di turno ci sono sempre stati e ci saranno sempre. Quello che non è giusto è che a rimetterci però siano le persone oneste che faticano ogni giorno per arrivare a fine mese e sbarcare il lunario.

A parlare dell’ultimo “atto vandalico” ai danni di una giovane cameriera irlandese è stato ieri l’Irish Mirror (poi oggi anche dal nostro Il Gazzettino) che ha raccontato come in un pub Oltre Manica un gruppo di clienti dopo aver consumato la sua cena si sia dato alla fuga lasciando alla giovanissima cameriera l’ònere di saldare il conto!

L’accaduto pochi giorni fa, uno scempio per la madre della ragazza che non ha trovato corretto che a pagare di tasca propria fosse la figlia, che si è vista decurtare dalla busta paga il prezzo della cena dei fuggitivi.

La signora, tale Louise, si è prontamente rivolta alla radio locale RTE condotta dallo speaker Joe Duffy, e ha denunciato quanto accaduto.

Clienti scappano senza pagare il conto

Louise ha detto che sua figlia ha finito per lavorare gratuitamente dopo che il gruppo di ragazzi ha prontamente deciso di scappare a gambe levate dal ristorante il cui lavorava la giovane.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Sono fuggiti dal ristorante senza pagare: quello che succede è incredibile!
Speaker Joe Duffy (Instagram)

La signora ha detto che non poteva credere alla politica adottata dal locale in quanto era “folle” dover pagare per la disonestà di qualcun altro.

A quanto pare la politica in atto al ristorante è che se un cameriere apre una scheda e il cliente non paga, i camerieri sono lasciati a coprire il costo del cibo e delle bevande.

Non si tratterebbe infatti di un fatto isolato, solo pochi giorni prima un altro cameriere aveva pagato circa 70 sterline irlandesi (pari a nostri 90 euro) per un’altra coppia di clienti non paganti.

La signora si è espressa alla radio con parole molto severe verso il ristorante che a suo dire non rispetterebbe invece la dignità dei suoi lavoratori.

È folle far pagare a lei la disonestà di qualcun altro“, lo sfogo di Louise.

Ristorante stellato protesta precari
Ristorante stellato (Foto di neshom Pixabay)

Molti ascoltatori hanno risposto in diretta alla mamma della cameriera invitandola a chiamare la Workplace Relations Commission (WRC), un ente statale irlandese simile al nostro tribunale del lavoro per capire quanto la politica del locale possa essere legittimata o no.