Funghi sott’olio

PREPARAZIONE: 5 minuti COTTURA: 20 minuti
DIFFICOLTA': Facile COSTO: Basso
Funghi sott’olio
LA PREPARAZIONE

I funghi sott’olio sono un contorno autunnale perfetto da gustare con un secondo piatto di carne. I funghi, inoltre, sono un alimento che piace a tutti, quindi, potete servirli anche se avete ospiti a cena e non conoscete perfettamente i loro gusti. Sono molto semplici da realizzare e non vi occorreranno molti ingredienti. Non preoccupatevi se non siete esperte in cucina, vi basterà seguire con attenzione ogni passaggio descritto e non incontrerete nessun tipo di difficoltà!

1

Eliminate la parte terrosa dei funghi e poneteli su un canovaccio pulito.

2

Portate a bollore una pentola con acqua e aceto e cuocete i funghi per 5 minuti.

3

Scolateli e lasciateli raffreddare. Dopo una decina di minuti, aggiungete il sale, il peperoncino, il pepe e l’aglio tritato e mescolate.

4

Versate il tutto nei vasetti di vetro sterilizzati e aggiungete l’olio gradualmente.

5

Chiudete bene i vasetti. I funghi sott’olio sono pronti per essere gustati dopo circa 3 settimane dalla preparazione!

Attiva modalità lettura
INGREDIENTI
  • 500 g funghi chiodini
  • 400 ml acqua
  • 250 ml aceto
  • 250 ml olio extravergine d'oliva
  • uno spicchio d'aglio
  • pepe q.b.
  • prezzemolo q.b.
  • peperoncino q.b.
  • sale q.b.

Fai il login e salva tra i preferiti questo post