Gabriele Bonci: la ricetta del noto chef per una focaccia integrale paradisiaca

Gabriele Bonci ha una ricetta speciale per preparare un’incredibile focaccia integrale. Scopriamo come realizza questa bontà.

Gabriele Bonci dieta -40 kg
Gabriele Bonci (Foto Instagram)

Maestro della pizza, Gabriele Bonci è un noto chef romano. Diventato conosciuto nel mondo dello spettacolo a seguito della partecipazione a “La prova del cuoco”, oggi è alla guida di “Pizza Hero”, format culinario in onda su food network. Titolare del locale, “Pizzarium”, catena di pizza al taglio situata a Roma, da sempre è appassionato di cucina.

Classe 1977, anno dopo anno si è fatto conoscere con le sue pizze irresistibili tanto da diventare un celebre pizzaiolo. Innumerevoli le sue ricette e i suoi segreti per dare vita a golosità incredibili.

Tra queste spicca quella per realizzare una focaccia integrale unica con cui lo chef a  creato una preparazione soffice e dal gusto paradisiaco. Scopriamo come realizzarla.

Focaccia integrale di Gabriele Bonci: un viaggio di gusto indimenticabile

impasto per focaccia
Foto di Hans Braxmeier da Pixabay

Gabriele Bonci, famoso chef specializzato nella pizza, ha una serie di segreti per realizzare bontà uniche. Scopriamo la sua ricetta per dare vita a una focaccia integrale indimenticabile.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE > Carlo Cracco: una curiosità inaspettata su di lui vi lascerà a bocca aperta!

INGREDIENTI (per una teglia 30×23)

  • 500 grammi di farina integrale
  • 350 grammi di acqua a temperatura ambiente
  • 1/2 cubetto di lievito di birra fresco
  • 1/2 cucchiaino di zucchero semolato
  • 9 grammi di sale
  • olio extravergine di oliva q.b.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >  Carlo Cracco, i segreti della Mozzarella in carrozza dello chef stellato

PROCEDIMENTO 

Per preparare la focaccia in primo luogo si sbriciola il lievito in una ciotola e si aggiunge poca acqua e zucchero.

Si prende un altro contenitore, più capiente, e si mette tutta la farina e il composto appena realizzato per poi girare il tutto e di seguito appoggiarlo su una spianatoia già infarinata dove si lavora.

L’impasto deve avere una forma a rettangolo per poi piegarne la parte superiore congiungendola verso quella inferiore. Il panetto creato deve poi essere ripiegato di nuovo e posizionato su una teglia con olio.

Passate due ore si stende sulla teglia e si lasciano passare altre due ore per far lievitare, passando poi alla cottura per 25 minuti a 180 gradi.

Focaccia integrale
Focaccia integrale (Foto di Lisa Padgett da Pixabay)

La focaccia integrale è pronta per essere gustata da sola oppure farcendola a piacere.