Gallette da fare a casa. La ricetta per replicarle ancora più buone

Le gallette sono amatissime da molti. Per evitare di dover consumare quelle industriali è possibile cucinarle con una ricetta facile e veloce.

Gallette: la ricetta home made
Gallette (Pixaby @MabelAmber)

Fragranti, leggere e sazianti. Le gallette sono un contorno molto amato, ma per evitare di dover consumare quelle industriali, ricche di conservanti, viene in aiuto una ricetta home made.

Questo alimento è consumato molto da chi sta seguendo una dieta in quanto ha un contenuto di kcal molto basso, seppur sia molto saziante e versatile. Le gallette sono infatti ideali sia al fianco di un secondo, come pollo e pesce, ma anche come spezza fame.

Ideali se consumate con il miele o la marmellata, ma anche da sole: sono perfette da portare in palestra prima di un workout come spuntino. In commercio ne esistono molti tipi, ma spesso sono ricche di ingredienti quali conservanti e molto sale, tanto da renderle poco sane. Pertanto cucinandole nella propria cucina si avrà la certezza sulla loro genuinità.

Gallette home made: la ricetta

Le gallette sono molto amate e per averne sempre una scorta con sè, arriva una ricetta facilissima con cui prepararle. Seguendo semplici step si daranno vita a creazioni identiche a quelle del supermercato, anzi ancora più buone e sane. Ecco come realizzarle.

Lotto farina mais bloccato dettagli rischio chimico
Farina di mais (Foto di Silvano Rebai AdobeStock)

INGREDIENTI

  • 150 g di farina di mais
  • 200 g di farina di riso
  • 1 cucchiaino di sale fino integrale
  • 3 cucchiai olio
  • 1 bicchiere di latte vegetale
  • 100 g malto di riso o di mais

PROCEDIMENTO (circa min 45 preparazione 20 cottura)

Si parte tostando le due farine in padella, fin tanto che non si ottiene un composto dorato. Questo va mischiato con gli altri ingredienti, per poi unire con delicatezza da ultimo il latte vegetale.

Ottenuto un impasto liscio, si lascia riposare per una mezz’ora per poi stenderlo con un mattarello ricavandone dei dischi, aiutandosi con un bicchiere umido.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >  Gallette, quali sono le migliori? La classifica delle più buone

Gallette di mais ritirate presenza allergene latte non dichiarato etichetta
Gallette di mais (Foto di svf74 AdobeStock)

Le gallette così create vanno fatte cuocere in forno, poste su una teglia con sopra la carta da forno, a 180 gradi, per una ventina di minuti. Ecco che sono pronte per essere gustate: buonissime assaporate ancora calde, si possono far raffreddare e conservare per i giorni successivi.