Gamberi in tempura e zenzero

PREPARAZIONE: 30 minuti COTTURA: 5 minuti
Gamberi in tempura e zenzero: la preparazione

PRESENTAZIONE

I gamberi in tempura e zenzero sono un perfetto secondo per una cena in festa, gustosi e croccanti piaceranno veramente a tutti, ideali come secondo , ma perfetti anche come aperitivo nell’attesa della cena.

Gamberi in tempura

 

INGREDIENTI

  • 500 g di code di gamberi
  • 200 g di farina
  • 1 uovo
  • 1/2 cucchiaino di lievito in polvere
  • un pezzetto di zenzero
  • 2 cipollotti
  • 1 spicchio d’aglio
  • prezzemolo
  • olio per friggere
  • sale
  • pepe

PROCEDIMENTO

Sgusciate i gamberi, eliminando il filo nero sul dorso e  lasciando la coda, sbollentateli un minuto in acqua bollente, scolateli  e mantenete l’acqua di cottura.

In una ciotola versate la farina, aggiungete il lievito, unite  l’uovo e un bicchiere dell’acqua di cottura, condite con il sale e il pepe e amalgamate il tutto formando un composto consistente, se vedete che è  troppo compatto, aggiungete dell’acqua di cottura.

Sbucciate l’aglio e i cipollotti, tritateli finemente e uniteli alla pastella, aggiungete il prezzemolo tritato e lo zenzero grattugiato, amalgamate il tutto molto bene.

Gamberi in tempura e zenzero

Prendete un tegame e mettete a scaldare l’olio, cominciate a friggere,  prendete i gamberi immergeteli nella pastella ed uno ad uno friggeteli nell’olio, scolate e servite caldi.

I gamberi in tempura e zenzero sono pronti.

 

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post

Gamberi in tempura e zenzero

Gamberi in tempura e zenzero
LA PREPARAZIONE

PRESENTAZIONE

I gamberi in tempura e zenzero sono un perfetto secondo per una cena in festa, gustosi e croccanti piaceranno veramente a tutti, ideali come secondo , ma perfetti anche come aperitivo nell’attesa della cena.

Gamberi in tempura

 

INGREDIENTI

  • 500 g di code di gamberi
  • 200 g di farina
  • 1 uovo
  • 1/2 cucchiaino di lievito in polvere
  • un pezzetto di zenzero
  • 2 cipollotti
  • 1 spicchio d’aglio
  • prezzemolo
  • olio per friggere
  • sale
  • pepe

PROCEDIMENTO

Sgusciate i gamberi, eliminando il filo nero sul dorso e  lasciando la coda, sbollentateli un minuto in acqua bollente, scolateli  e mantenete l’acqua di cottura.

In una ciotola versate la farina, aggiungete il lievito, unite  l’uovo e un bicchiere dell’acqua di cottura, condite con il sale e il pepe e amalgamate il tutto formando un composto consistente, se vedete che è  troppo compatto, aggiungete dell’acqua di cottura.

Sbucciate l’aglio e i cipollotti, tritateli finemente e uniteli alla pastella, aggiungete il prezzemolo tritato e lo zenzero grattugiato, amalgamate il tutto molto bene.

Gamberi in tempura e zenzero

Prendete un tegame e mettete a scaldare l’olio, cominciate a friggere,  prendete i gamberi immergeteli nella pastella ed uno ad uno friggeteli nell’olio, scolate e servite caldi.

I gamberi in tempura e zenzero sono pronti.

 

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post