Gastrite Nervosa, Ecco Cosa Mangiare

Gastrite Nervosa, Ecco Cosa Mangiare
LA PREPARAZIONE

La gastrite è una infiammazione, con irritazione ed erosione della mucosa interna dello stomaco, a seguito dell’eccessiva produzione di succhi gastrici. Tra le cause ci possono essere lo stress e il nervosismo e si manifesta con sintomi diversi: nausea e mal di stomaco frequente, dolore addominale, bruciore di stomaco durante le ore notturne, singhiozzo, perdita di appetito, vomito frequente, mal di schiena e feci nere.

ThinkstockPhotos-470547816

In caso di gastrite nervosa, oltre a rivolgersi ai consigli e alle cure di un medico specialista, bisogna correggere l’alimentazione privilegiando alcuni cibi ed evitandone altri. Vediamo insieme cosa bisogna mangiare:

frutta

1. Frutta – La frutta in genere contiene fibre e vitamine utili alla nostra salute, ma contro la gastrite sono particolarmente indicati melone, mele, uva, pere, kiwi e pesche.

verdure

2. Verdure – Può essere consumata in abbondanza in quanto stabilizza e diminuisce l’eccesso di acidità, aiutando a contrastare la gastrite nervosa. Fra tutte le verdure privilegiate quelle che preferite di più e che sapete non siano di disturbo per il vostro stomaco.

Cereali-da-prima-colazione-non-sempre-una-scelta-salutare

3. Cereali – Ideali per combattere l’acidità dovuta alla gastrite, meglio se consumate i cereali integrali, anche per più volte al giorno.

Carne-e-pesce

4. Carne e pesce – Privilegiate soprattutto la carne bianca che oltre ad essere ricca di proteine è ben tollerata in caso di gastrite, ma attenzione agli eccessi. Ottimo il pesce azzurro.

Pouring water into glass

5. Acqua – E’ l’unica bevanda consentita in caso di gastrite. Tra le bevande calde si consiglia il caffè di orzo.

 

Di seguito elenchiamo i cibi da evitare in caso di gastrite nervosa:

Grapefruit with slices.

1. Frutta: evitate arance, pompelmi e agrumi in genere, fichi e frutta essiccata, che aumentano l’irritazione.

caffè

2. Bevande: lasciate stare tè, caffè (anche decaffeinato), bevande gassate e zuccherate, cioccolata calda e alcol, poiché irritano la mucosa gastrica.

aglio e cipolla

3.  Verdura: evitate succhi di verdura, peperoni, aglio, cipolle e pomodori.

patatine-fritte-acrilamide

 

4. Patate fritte e ogni genere di frittura.

cioccolato-cacao-cuore-aterosclerosi-ictus-infarto-fondente

5. Cioccolato

formaggi

6. Formaggi grassi e latte intero

spezie

 

7. Cibi speziati

 

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post