Genovese di mare

PREPARAZIONE: 20 minuti COTTURA: 140 minuti
DIFFICOLTA': Facile COSTO: Medio
Genovese di mare
LA PREPARAZIONE

La genovese di mare è un primo piatto molto simile a quello della classica pasta alla genovese. E’ apprezzato da tanti anche perchè, oltre all’aggiunta delle cipolle, ci sono anche i frutti di mare. Quelli si sa, piacciono a tutti. E’ motlo semplice prepararla e, senz’altro accontenterete tutti i vostri ospiti!

1

Sbucciate e tagliate le cipolle a rondelle e poi a metà.

 

2

Versate l’olio in una padella e rosolare il trito di cipolla, sedano e carota. Regolate di sale.

3

Cuocete le cipolle per circa 2 ore versando un mestolo di brodo caldo al bisogno.

 

4

Lavate e pulite i frutti di mare. Poi ponete una padella sul fuoco e versate il tutto. Spegnete quando saranno tutti aperti.

 

5

Mettete da parte qualche conchiglia e il liquido di cottura filtrato. Sgusciate tutta la restante parte.

 

6

Aggiungete i frutti di mare e i gamberetti nella pentola dove sono in cottura le cipolle ed amalgamate.

7

Versate l’acqua di cottura e lasciate cuocere per altri 10 minuti.

 

8

Scaldate i paccheri in abbondante acqua salata. Appena risulteranno cotti, versateli nel condimento e mescolate delicatamente.

9

La vostra genovese di mare è pronta per essere gustata! Aggiungete qualche conchiglia in superficie per decorare il piatto!

Attiva modalità lettura
INGREDIENTI
  • 320 g paccheri
  • 800 g cipolle
  • 500 g cozze
  • 500 g vongole
  • 150 g gamberetti
  • 1 carota
  • 1 costa di sedano
  • 200 ml brodo
  • olio extravergine d'oliva
  • prezzemolo

Fai il login e salva tra i preferiti questo post