Getta un cucchiaino di sale nel lavandino tutte le sere, i tuoi scarichi ringrazieranno. Trucco furbissimo

Vi capita mai di percepire dei cattivi odori provenire dal lavandino della cucina o del bagno? Allora gettate del sale tutte le sere, questo trucco è economico e anche molto furbo.

Sale nel lavandino trucco geniale contro incrostazioni
Sale nel lavandino (Foto @ireceptar.cz)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Alzi la mano chi non ha mai comprato costosi disincrostanti e igienizzati per pulire e detergere i lavandini di cucina e bagno!

Lo abbiamo fatto tutti, si tende infatti a provare a sistemare ogni problema casalingo da soli prima di chiedere aiuto, peccato però che quando la situazione diventa ingestibile poi sono guai se si deve ricorrere all’idraulico.

E se invece vi dicessimo che per eliminare i cattivi odori, scrostare le tubature e liberare gli scarichi vi basta solo del sale?

Molte volte infatti quando versiamo i detergenti commerciali questi sono troppo aggressivi e non fanno altro che aggredire la tubatura e bloccare la fuoriuscita del blocco al suo interno. Con il risultato che invece di andare via la puzza di propaga a dismisura.

Usa il sale per pulire il lavandino e liberare lo scarico

Mediamente il costo di uno di questo prodotti additivi molto concentrati va dai 6 euro a salire, mentre una visita a casa dell’idraulico ci aggira intorno ai 60 euro all’ora.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Sale fino
Sale fino (Foto di Miro Novak AdobeStock)

Un pacchetto di sale invece costa 0,60 centesimi mediamente. Non male vero? Il risparmio è assicurato soprattutto in un momento di crisi economica come quella attuale in cui occorre fare economia e pensare bene come spendere i propri soldini.

Il sale è un composto chimico creato dall’insieme di più ioni, disposti all’interno di un reticolo cristallino, uniti da un legame ionico.

Può inoltre essere acido o basico, secondo il livello della componente anionica e cationica del composto. Questa sua caratteristica gli permette quindi di aiutare a corrodere gli elementi presenti all’interno delle tubature meglio di qualsiasi altro prodotto industriale presente sul mercato a costi ben superiori.

Non solo sgorga i tubi, ma consente di preservarli a lungo ed evitare le formazioni di cattivi odori che si propagano per la casa e danno fastidio anche ai vicini.

Cattivo odore dal lavandino? Questi due ingredienti vi salveranno
Cattivo odore dal lavandino? Questi due ingredienti vi salveranno (pixabay)

Il segreto è versarne un cucchiaino nel lavandino della cucina e del bagno una volta tutte le sere per 1 settimana quando la puzza inizia ad essere elevata e poi quando il problema di placa almeno una volta la settimana per preservarne il risultato ottenuto e l’igiene costante.