Giorgio Locatelli spiazza tutti: il trucco anti spreco in cucina. Sostenibilità “alle stelle” – VIDEO

Giorgio Locatelli ci mostra in un video un trucco anti spreco in cucina. Ecco come non buttare via proprio niente con una ricetta sostenibile.

Giorgio Locatelli trucco anti spreco in cucina
Giorgio Locatelli (foto Instagram @giorgiolocatelli1)

Lo chef stellato Giorgio Locatelli ci apre le porte della sua cucina per mostrarci un trucco all’insegna della sostenibilità.

Lo chef, impegnato in queste settimane come giudice di “Masterchef Italia 11”, è molto attento al delicato argomento della sostenibilità in cucina, e in un video pubblicato nelle stories Instagram, ci spiega come realizzare un piatto da un ingrediente che solitamente viene buttato via: le bucce di patate.

Locatelli crea le sue chips anti spreco, fatte proprio con le bucce di patate, messe al forno per una croccantezza unica. Gustose e sostenibili, queste chips si realizzano in pochissimo tempo e sono davvero deliziose, perfette per un aperitivo con gli amici accompagnate da salse.

Semplicissime e veloci, queste chips permettono di cucinare con zero sprechi. Andiamo quindi a vedere gli ingredienti e il procedimento per realizzare la ricetta anti spreco dello chef Giorgio Locatelli.

Chips anti spreco, ingredienti e procedimento

Queste chip si possono conservare in frigorifero una volta cotte, e devono essere consumate entro 2 giorni. Possiamo ottenere un gusto più strong speziando le chips come più preferiamo, ad esempio aggiungendo paprika in polvere o un mix di rosmarino, prezzemolo e aglio in polvere.

Giorgio Locatelli trucco anti spreco in cucina
Le bucce di patate (Foto di kalhh da Pixabay)

INGREDIENTI (dosi per 2 persone)

  • Le bucce di 4 patate
  • Sale q.b.
  • Olio q.b.

PROCEDIMENTO (circa 15 minuti)

 

Per realizzare queste chips anti spreco dobbiamo per prima cosa sbucciare le patate (che poi useremo in qualche ricetta, ad esempio questa che vi proponiamo in questo articolo). Laviamo quindi e asciughiamo per bene le bucce con della carta assorbente.

Disponiamo le bucce su una teglia rivestita di carta forno, aggiungiamo il sale e l’olio e inforniamo a 200° per circa 10 minuti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Giorgio Locatelli dice addio a “MasterChef”: cambio vita improvviso, fan increduli – FOTO

Sforniamo le chips e traferiamole in una ciotolina per aperitivi e portiamo in tavola le nostre chips anti spreco accompagnate da salse, come la salsa barbecue o la salsa olandese .