Girelle di verdure con cuore morbido, una tira l’altra

Le girelle di verdure un antipasto sfizioso e gustoso. Ottime per un aperitivo in casa. Scopriamo insieme come farle.

girelle salate
Esempio di girelle di verdure (foto Instagram da vale.passionegusto)

Le girelle di verdure sono delle brioche salate ripiene di verdure e formaggio ottime per chi vuole creare un aperitivo gusto in casa, ma anche per una merenda pomeridiana, i più piccoli sicuramente apprezzeranno.

Vediamo allora come preparare le girelle alle verdure con cuore morbido.

Girelle salate di verdure con cuore “formaggioso”: ecco come farle

Le girelle di verdure possono essere usate come un ottimo spuntino, bisogna però armarsi di un po’ di pazienza perché il procedimento, se pur semplice, richiede più passaggi.

girelle salate
Girelle salate di verdure e prosciutto (foto Instagram da annalisa.pagliara)

Ingredienti per l’impasto

  • 500 g di farina 00
  • 80 ml di olio
  • 200 ml di latte
  • 8 g di lievito secco
  • 1 cucchiaio di origano
  • 30 g di zucchero
  • 200 ml di acqua
  • 1 cucchiaio di sale

Ingredienti per la farcia

  • 1 peperone rosso
  • 1 peperone verde
  • 2 pomodori maturi
  • 200 g di mozzarella
  • 2 scatolette di tonno
  • 1 uovo

POTREBBE INTERESSARTI -> Polpettine di patate fragranti con bucce di carote, ricetta antispreco

Preparazione (circa 130 minuti)

Per preparare le girelle di verdure iniziate preparando l’impasto; quindi in una ciotola versate olio, latte e acqua intiepidite, sale, lievito e zucchero, aiutandovi con una frusta mescolate il tutto.

Cominciate poi ad aggiungere la farina poca per volta; quando l’impasto comincia ad essere più compatto incorporiamo l’origano e passiamo all’impasto a mano.

Farina
Farina (Foto di Ron Lach da Pexels)

Lavorate fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Formate, quindi, un panetto, bagnatelo con un po’ di olio e lasciatelo in ciotola coperto da carta trasparente fino a quando non avrà raddoppiato di volume.

Nel frattempo preparate la farcitura; tagliate a cubetti i peperoni, la mozzarella e i pomodori. La mozzarella mettetela da parte in scola pasta per lasciarle perdere il siero. Sgocciolate il tonno.

Quando l’impasto sarà pronto, spianatelo aiutandovi con un mattarello, fino ad ottenere una sfoglia ci circa mezzo centimetro. Quindi cospargete la farcia e arrotolate l’impasto su se stesso.

Tagliate a fette di 3 centimetri il rotolo grande ottenuto.

POTREBBE INTERESSARTI -> Taralli pugliesi, la ricetta tradizionale: buoni come gli originali

Disponete quindi le fette su di una teglia ricoperta di carta forno e lasciatele lievitare per circa 15 minuti. Quando saranno pronte, spennellate la superficie con l’uovo sbattuto e infornate a 200° per 15 minuti.