Giulia De Lellis, il viaggio dei 5 sensi incredibile: “Sono ubriaca…”

Giulia De Lellis ha girato in lungo e in largo per trovare una location adatta e perdersi in un viaggio sensoriale

Giulia De Lellis
Giulia De Lellis (Foto Instagram @giuliadelellis103)

La influencer e scrittrice Giulia De Lellis è, come il resto dei personaggi famosi, amato e odiato allo stesso tempo. Negli ultimi scatti pubblicati su Instagram è insieme al suo fidanzato Carlo Gussalli Beretta mentre giocano al tiro al piattello.

Con un compagno proprietario della casa di armi più famosa c’era da aspettarsi che anche Giulia avrebbe sperimentato questa passione.

C’è stato chi l’ha criticata vedendo l’uso del fucile come un incitamento alle armi mentre qualcun altro l’ha difesa affermando che è anche uno sport olimpico.

La ex corteggiatrice di “Uomini e Donne” ha da poco realizzato un sogno: ha ideato degli indumenti intimi per Tenenis, marchio con cui collabora da qualche tempo.

Giulia De Lellis, il viaggio sensoriale all’interno di una location fantastica

Ieri la casa farmaceutica Officina Profumo Santa Maria Novella di Firenze ha festeggiato 800 anni di storia. Per l’occasione sono stati invitati illustri ospiti tra cui Fiammetta Cicogna, Nicoletta Romanoff, Luca Calvani e Tosca d’Aquino.

Giulia De Lellis
Giulia De Lellis (Foto Instagram @giuliadelellis103)

La scrittrice di “Le corna stanno bene su tutto. Ma io stavo meglio senza!” si è concessa un viaggio sensoriale all’interno della sede della storica industria dei profumi.

Da perfetta testimonial ha illustrato l’esperienza sensoriale: “Faremo un viaggio alla riscoperta dei 5 sensi tra i tesori nascosti di Firenze”. 

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Giulia De Lellis lo fa anche in Egitto, non riesce a controllarsi! La sua passione

Ha assaggiato il vin santo, i cantucci e una deliziosa fettina di zuppa inglese. L’olfatto si è inebriato con “campane che ricaricavano l’odore” e ha riscoperto il tatto, accarezzando piume appartenenti a cappelli di antichi cavalieri.

Una suonatrice d’arpa ha riproposto la linea melodica di Bach che segue la sequenza di Fibonacci. Soddisfatto anche l’udito la De Lellis ha potuto allargare la sua vista ammirando lo stile barocco tipico degli interni della casa farmaceutica di Firenze.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Giulia De Lellis gioca sul sicuro: “Cose che mi piacciono”. Fan senza parole

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Giulia De Lellis (@giuliadelellis103)

Un’esperienza da vivere assolutamente immaginandosi come moderne principesse danzando nelle stanze dell’epoca a suon di valzer.