Giuliano Tartufi Spa ricerca personale, nuove posizioni aperte in Umbria

Si tratta di una figura che andrà inserita in un’azienda in netta espansione nel Centro Italia addetta alla lavorazione di uno dei nostri prodotti di nicchia.

Giuliano Tartufi Spa posizioni aperte Umbria
Giuliano Tartufi Spa (Foto Instagram)

Le due sedi principali per la produzione di tartufo sono Alba in Piemonte (tartufo bianco) e il Centro Italia (Abruzzo, Umbria, Marche e Toscana) dove si concentrano i terreni più adatti alla sua crescita.

Molte piccole aziende negli ultimi anni hanno trovato uno spiraglio commercializzando questo oro nero (o bianco) anche all’estero a cifre sempre più alte.

I dati a gennaio 2022 sulle cifre del tartufo nero pregiato (Tuber Melanosporum Vittadini), lo vedono venduto ad un prezzo medio di € 1,035.00, fino ad un Tartufo Ordinario che si può trovare anche a € 175.00 oppure un tartufo nero estivo a € 170,50.

Tra le realtà che si stanno allargando anche la Giuliano Tartufi Spa sita a Gubbio che ricerca personale per questo 2022 appena inziato.

Figura professionale ricercata, skill e abilità richieste

L’azienda familiare ricerca con urgenza un Responsabile Assicurazione Qualità alimentare e nel bando lanciato sono molto specifiche le indicazioni sulla sua figura.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Giuliano Tartufi (@giulianotartufi) 

Verranno presi in considerazione solo i candidati che presenteranno tutti i seguenti requisiti:

  • Maturata esperienza nel settore alimentare, in particolare delle conserve vegetali
  • Inglese fluente sia scritto che orale
  • Ottima predisposizione al lavoro di squadra
  • Disponibilità ad aumentare le proprie competenze
  • Chiara geolocalizzazione della sede di lavoro (Umbria – Comune di Pietralunga)

Per partecipare alla selezione inviare cv alla seguente email: commerciale@giulianotartufi.it

L’azienda è attiva dal 1991 quando Giuliano decide di seguire la sua passione per dedicarsi esclusivamente alla ricerca e alla vendita di tartufo fresco.

Come leggiamo nel loro sito, “prima realizzando i prodotti in un piccolo laboratorio di Pietralunga e subito dopo iniziando a partecipare ad alcune delle più importanti fiere italiane del settore. Si specializzerà così nella commercializzazione di tartufo fresco e nella produzione di specialità alimentari a base del noto ingrediente”.

Tartufi dove acquistare i migliori
Tartufo (Foto di Andrea Piacquadio da Pexels)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Consorzio Prosciutto San Daniele Dop ricerca personale, posizioni aperte gennaio 2022

Il logo aziendale è molto esplicativo dell’idea che il suo fondatore di era fatto quando ha dato vita all’attività: l’elemento grafico che rappresenta l’azienda è un anello di tartufi, un vero e proprio simbolo di amore eterno ed indissolubile per la materia prima che oggi viene esportata anche in molti Paesi fuori dai nostri confini nazionali.