Gli alimenti che aiutano l’abbronzatura

Gli alimenti che aiutano l’abbronzatura

Il gran caldo è già arrivato e nei week-end gli italiano hanno dato inizio alla corsa alla tintarella in spiaggia, in piscina o in montagna. Per agevolare una perfetta e salutare abbronzatura non bastano solo le creme, ma serve soprattutto un’alimentazione appropriata.

L’11% di chi si abbronza decide di farlo senza utilizzare alcuna protezione. “Il consiglio per tutti è di esporsi gradualmente al sole evitando le ore più calde soprattutto in caso di carnagione chiara ma anche l’alimentazione – sottolinea la Coldiretti – aiuta a “catturare” i raggi del sole ed è anche in grado di difendere l’organismo dalle elevate temperature e dalle scottature. La dieta adeguata per una abbronzatura sana e naturale si fonda sul consumo di cibi ricchi in Vitamina A che favoriscono la produzione nell’epidermide del pigmento melanina che protegge dalle scottature e dona il classico colore scuro alla pelle”.

Tra gli alimenti più “abbronzanti” troviamo carote, albicocche e radicchi, ma si consigliano anche insalate, cicoria, lattughe, meloni, peperoni, pomodori, fragole o ciliegie che sono peraltro disponibili in grande quantità e varietà con un ottimo rapporto prezzo/qualità in questa stagione. “Il primo posto è conquistato indiscutibilmente dalle carote che contengono ben 1200 microgrammi di Vitamina A o quantità equivalenti di caroteni per 100 grammi di parte edibile. Al posto d’onore – continua la Coldiretti – salgono gli spinaci che ne hanno circa la metà, a pari merito con il radicchio mentre al terzo si posizionano le albicocche seguite da cicoria, lattuga, melone giallo e sedano, peperoni, pomodori, pesche gialle, cocomeri, fragole e ciliege che presentano comunque contenuti elevati di vitamina A o caroteni”.

Conviene in ogni caso non esporsi nelle ore centrali della giornata e difendersi con un abbigliamento adeguato (occhiali da sole, cappellini e magliette di cotone bianche). “In caso di scottature o di disidratazione della pelle possono essere utili – conclude la Coldiretti – anche alcuni rimedi naturali come impacchi di yogurt bianco intero oppure maschere con fette di anguria oppure la polpa di mela grattugiata stesa sulle zone più arrossate”.

 

 

 

 

 

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post