Gli alimenti che possono provocare un’emicrania

Gli alimenti che possono provocare un’emicrania

Non c’è cura per le emicranie, il tipo di dolore debilitante che a volte è accompagnato da nausea, vertigini e sensibilità alla luce e al suono. Ma evitando alcuni alimenti si potrebbe ridurre la frequenza degli attacchi.

Uno dei fattori scatenanti è il cibo, e non solo quello che mangi ma anche quando lo mangi. Ciò che causa il tuo dolore alla testa potrebbe essere molto diverso da quello che provoca, per esempio, l’emicrania di tua madre. Persino le persone della stessa famiglia condivideranno probabilmente la stessa predisposizione genetica per l’emicrania, ma possono avere fattori molto diversi.

In generale, tuttavia, restare troppo a lungo senza mangiare o bere può provocare dolore alla testa. Il “cervello dell’emicrania” in generale non ama il cambiamento ed evitare o mancare i pasti potrebbe essere importante quanto quello che mangi.

Caffeina

Un po’ di caffeina può effettivamente aiutare ad alleviare il mal di testa, ma è un’arma a doppio taglio. Quando lo usi tutti i giorni, puoi diventare dipendente da esso e consumare 80 milligrammi in meno del solito importo può causare mal di testa. Poiché la quantità di caffeina varia ampiamente nelle bevande e negli alimenti come il cioccolato, vale la pena dare un’occhiata al proprio uso quotidiano.

Formaggi stagionati e carni

I nitriti o nitrati in salami e altre carni può causare una emicrania. Inoltre, questi alimenti sono anche molto salati, quindi possono farti disidratare.

Alcool

Non è tanto l’alcol in sé che è associato a un’emicrania, è il ritiro da esso il giorno dopo. Non vi è alcuna prova che dimostri che il vino rosso sia un grilletto più di altre bevande alcoliche, ma si ipotizza che i tannini, i conservanti e altri contaminanti possano svolgere un ruolo per gli individui.

Glutammato monosodico o MSG

Sappiamo che il glutammato è un neurotrasmettitore eccitatorio e può scatenare un attacco di emicrania. Il glutammato monosodico non si trova solo nei fast food cinesi, ma anche in molti cibi preparati, tra cui salsa barbecue e condimenti per insalate.

Cioccolato

Potrebbe non essere tecnicamente un grilletto, ma mangiarlo può precedere un’emicrania. Può essere che il tuo corpo brama il cioccolato prima di un’emicrania perché la caffeina e gli antiossidanti nel cioccolato possono trattare alcuni dei sintomi dell’emicrania.

Alimenti o bevande contenenti aspartame

Gli esperti non sono sicuri del perché l’aspartame possa scatenare un’emicrania, ma alcuni studi affermano che le persone sensibili all’additivo dovrebbero evitare qualsiasi alimento che la contenga, in particolare le bevande dietetiche.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post