Gli snack salutari per spezzare la fame

Gli snack salutari per spezzare la fame

Nel corso della giornata, soprattutto a metà mattina e a metà pomeriggio, si forma un buco nello stomaco che diventa difficile fronteggiare. Molto spesso capita di colmarlo con snack ricchi di zuccheri e grassi che spezzano l’appetito, ma apportano numerose calorie all’organismo. Se tenete alla vostra linea e alla salute meglio attrezzarsi all’evenienza e scegliere i giusti alimenti spezzafame, evitando di aprire il frigo e spazzolare tutto ciò che si trova davanti. Saziarsi in modo salutare è possibile: vediamo come.

Il vero segreto sta nel fare una prima colazione che sappia darci la giusta carica per affrontare le faccende quotidiane, quantomeno fino all’ora di sedersi a tavola per pranzare. A stomaco vuoto meglio far leva sui carboidrati del pane integrale, capace di dare sazietà, su cui potete stendere un velo di marmellata biologica.

Il miele è un altro alimento su cui bisogna fare affidamento, soprattutto per addolcire il tè o le tisane. E’ in grado di potenziare l’attività cerebrale e di aumentare i livelli di serotonina, l’ormone che regola la felicità ed il benessere.

Il latte è una di quelle bevande nutrienti e complete su cui sono cresciute generazioni e generazioni. Ma se siete intolleranti al lattosio o vi risultasse poco digeribile meglio fare affidamento a bevande a base vegetale (soia, mandorla, cocco, riso, avena) che saranno perfette sia al lattino che prima di andare a dormire.

I fiocchi di avena sono perfetti se mangiati a colazione con il latte caldo. Favoriscono in modo naturale l’eliminazione delle tossine, regolano il transito intestinale e garantiscono un duraturo senso di pienezza. Inoltre aiutano a tenere sotto controllo il colesterolo, sono ricchi di antiossidanti e rafforzano le difese immunitarie grazie alla presenza dei beta-glucani.

Le uova possono essere mangiate quattro volte a settimana. Sono ricchissime di proteine e danno un grande senso di sazietà. Ottime da gustare a colazione o per lo spuntino pomeridiano.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post