Gnocchi di patate fritti: l’idea speciale per un aperitivo pronto in…

Gnocchi di patate fritti: l’idea speciale per un aperitivo pronto in 3 minuti

LA PREPARAZIONE
di Cesare Orecchio

Gnocchi di patate fritti: vi sveliamo la ricetta unica ed originale per un aperitivo pronto in soli 3 minuti

gnocco al formaggio
Foto di congerdesign da Pixabay

Tutti noi amiamo gli gnocchi. Al pomodoro, alla sorrentina, con il pesto, ai quattro formaggi. Ma se vi dicessi che è possibile servirli come ottimo aperitivo per i nostri amici? Vediamo cosa occorre

  • 500 gr di gnocchi di patate;
  • 250 gr di gorgonzola dolce;
  • 100 gr di parmigiano grattugiato;
  • 200 ml di latte fresco;
  • sale e pepe q.b.
  • noce moscata;
  • 50 gr di burro e 50 gr di farina;

 

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Gnocchi di zucca integrali, la ricetta veloce e gustosa senza uova

Gnocchi fritti: l’aperitivo con fonduta di formaggio impeccabile

Friggere gli gnocchi potrebbe farci storcere il naso per qualche secondo. Eppure, possiamo assicurarvi che il risultato sarà impeccabile. In quanto composto da farina e patate, in frittura si creerà una crosta croccante e gustosa, mentre il cuore rimarrà morbido e tenero. E’ inoltre un’idea facile e veloce per chi ha una confezione di gnocchi in frigo che non sa ancora come usare o per chi dovesse averli congelati ma si è stancato del solito piatto. Vediamo come preparare questa goduria

In una pentola dai bordi alti facciamo sciogliere il burro completamente e poi uniamo tutta in una volta la farina. Mescoliamo energicamente con una frusta e facciamo imbiondire per qualche istante, uniamo poi il latte e continuiamo a mescolare, per evitare che si creino i grumi. Aggiungiamo poi il parmigiano ed il gorgonzola tagliato a pezzi, facciamo sciogliere il tutto e poi regoliamo di sale e di pepe, ultimiamo con la noce moscata.

Intanto, mettiamo a scaldare una padella con dell’olio o accendiamo la friggitrice se l’abbiamo, portiamolo ad una temperatura di circa 180° e poi iniziamo a friggere gli gnocchi, poco alla volta in modo che l’olio non si raffreddi. Con un mestolo muoviamo i nostri gnocchi in modo da dorarli su tutta la superficie e dopo qualche minuto, scoliamoli e disponiamoli su un foglio di carta assorbente. In delle ciotoline, inseriamo i nostri gnocchetti fritti e poi diamo una generosa dose di crema al gorgonzola, servendo con degli stuzzicadenti.

Questo sfizioso piatto può essere servito anche come un secondo originale e può essere assemblato in un successivo momento. Basterà riscaldare gli gnocchi in forno per qualche minuto con la crema e sarà come nuovo. Potete divertirvi a realizzarli voi, magari con un ripieno di provola affumicata.  Provare per credere!

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post