Golden Milk, il latte degli dei

Golden Milk, il latte degli dei

Il Golden Milk è una bevanda a base di latte, anche vegetale, e di curcuma, la spezia orientale di color oro che promette numerosi benefici per il nostro organismo. Ricco di antiossidanti, antitumorale, utile in caso di mal di testa e di denti, i dolori mestruali, per combattere le infezioni, per abbassare i livelli di colesterolo, innalzare le difese immunitarie e tenere giovane la mente.

Il Golden Milk è una bevanda conosciuta da secoli e che si sta diffondendo anche nei Paesi dell’Europa occidentale. E’ un autentico toccasana per la nostra salute ed è semplicissimo da preparare. Si prepara con il latte vegetale (di cocco, di soia o di riso), il miele e la pasta di curcuma.

Il segreto della curcuma è quello di abbinarla sempre ad un pizzico di pepe. Infatti non è biologicamente assorbita dall’organismo. Per poter beneficiare di tutti i suoi nutrienti va abbinata ad un pizzico di pepe nero, perché è solo grazie alla piperina, il suo attivo principale, se la curcumina può essere veicolata dall’intestino al sangue.

Il Golden Milk (o Latte d’oro) va assunto al mattino a digiuno o per lo spuntino pomeridiano, per un totale di 30 o 40 giorni consecutivi. Come si prepara: versate del latte vegetale in una tazza, addizionate due cucchiaini di pasta di curcuma (o un cucchiaino di curcuma in polvere), un cucchiaino di olio di mandorle per uso alimentare, un cucchiaino di miele a piacere, cannella o un pizzico di zenzero, mezzo cucchiaino di pepe nero.

Riscaldate il tutto a fuoco basso all’interno di un pentolino fino ad ottenere un composto corposo e dneso. Mescolate di frequente per evitare che arrivi a bollore. Una volta pronto versate in una tazza il vostro Golden Milk. A prima mattina sarà una “bomba energetica” che vi farà affrontare la giornata di impegni come dei leoni!

 

 

Condividi sui social
Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post