Granatine alla napoletana




20 minuti min
4 persone porzioni
Difficoltà
Facile
Cottura
20 minuti min

Ingredienti
 
400 gr di carne di manzo macinata
 
2 uova
 
30 gr di parmigiano grattugiato
 
30 gr di pecorino grattugiato
 
Un cucchiaio di prezzemolo
 
2 spicchi d’aglio
 
150 gr di pane raffermo
 
Sale e pepe q.b.
Procedimento

PRESENTAZIONE

Le granatine alla napoletana sono un antipasto, un contorno o un secondo piatto che piacerà davvero a tutti, grandi e piccini. Una ricetta semplice e veloce da cuocere in forno di cui non riuscirete più a farne a meno! Le granatine alla napoletana sono una squisita variante delle polpette, dalla forma schiacciata, e per quanto possano assomigliare alle comuni polpette, hanno un sapore abbastanza differente. Sarà la magia della forma a cambiare il loto sapore? Sarà la cottura in forno a rendere questo piatto più soave e gustoso? Lo scoprirete solo cucinando e mangiando, perché l’arte culinaria spesso riserva sorprese e magie che neppure l’alchimia degli ingredienti può spiegare.

Bando alle ciance e passiamo alla pratica. Ma un’ultima cosa… La ricetta che vi proponiamo è stata ripresa da un antico libro di cucina napoletana. Quindi fatene tesoro e tramandate qualora il piatto dovesse essere di vostro gradimento. Le antiche ricette non devono andare perse!

ThinkstockPhotos-488840650

INGREDIENTI

400 gr di carne di manzo macinata

2 uova

30 gr di parmigiano grattugiato

30 gr di pecorino grattugiato

Un cucchiaio di prezzemolo

2 spicchi d’aglio

150 gr di pane raffermo

Sale e pepe q.b.

PROCEDIMENTO

Mettete a mollo il pane, possibilmente quello avanzato almeno alcuni giorni prima, strizzatelo per bene e mescolatelo alla carne macinata, alle uova, al parmigiano, al pecorino, al prezzemolo e all’aglio tritati, al sale e al pepe. Amalgamate con le mani per qualche minuto in modo che i vari ingredienti si insaporino a vicenda. Se volete dare un pizzico di aroma in più potete aggiungere un po’ di peperoncino…

Con questo composto preparate delle polpette rotonde, schiacciatele a disco, mettetele in una teglia e cuocete in forno preriscaldato a 180°C per una ventina di minuti. Potrete servirle calde o fredde, anche ricoperte di salsa al basilico. Buon appetito e arrivederci alla prossima ricetta su Checucino.it.

 

Altre Ricette Buonissime

Commenta