Granita al limone senza gelatiera: preparatela con le vostre mani

Granita al limone senza gelatiera: preparatela con le vostre mani

LA PREPARAZIONE
di Marco

Come fare la granita al limone senza gelatiera: il metodo facile e veloce per prepararla con le vostre mani. Ecco ingredienti e procedimento

granita limone
Come fare la granita al limone senza gelatiera

Sta arrivando l’estate e si sente: le temperature sono già molto più alte rispetto al mese scorso. Si va in giro a piedi, magari nei sentieri al fresco, tra gli alberi. Si esce spesso e si cerca di stare il meno possibile in casa. Sì, ma la sete, quella resta. Il consiglio degli esperti è bere tanta acqua, almeno due litri al giorni, in periodi caldi come questo. Ma se volessimo qualcosa di più di un semplice bicchier d’acqua? Che ne direste di una bella granita di limone fatta proprio con le vostre mani? Non di quelle che si vanno a comprare al bar. Se volete farla da soli, vi sveliamo il metodo per averne a disposizione un bel recipiente in modo da poterla prendere dal congelatore ed usufruirne tutte le volte che lo vorrete.

Come fare la granita al limone senza la gelatiera?

Il procedimento non è così complesso e – come detto – anche senza gelatiera la vostra granita al limone sarà perfetta. Ovviamente, sappiate che migliore è la qualità dei limoni che utilizzerete, migliore sarà il gusto della vostra granita. Per questa ricetta ci sentiamo di consigliarvi limoni di Sorrento o della Costiera Amalfitana. Sono squisiti e ricercati in tutto il mondo. Se avete la fortuna di trovarli, non perdete l’occasione.

INGREDIENTI:

Succo di limone 500 ml, acqua 500 ml, Zucchero 250 g

Per fare la granita, innanzitutto fate bollire l’acqua con lo zucchero in un pentolino, così da far sciogliere ogni granello. Poi, spremete i limoni e filtrateli con l’aiuto di un colino in un recipiente. Attenzione: vi serviranno almeno 500 ml di limone. Intanto, il vostro sciroppo di acqua e zucchero sarà freddo: questo è il momento per unire il tutto. Mettetelo in freezer ed ogni mezz’ora prendete il recipiente per dargli una bella mescolata energica in moda da rompere i cristalli di ghiaccio che si saranno formati. Fatelo per circa 3-4 volte e poi la vostra granita sarà pronta!

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post