Guido Gobino, re del gianduiotto, produrrà dolci per Armani

Guido Gobino, re del gianduiotto, produrrà dolci per Armani

Il Mâitre chocolatier Guido Gobino, ‘re’ del gianduiotto torinese, produrrà e distribuirà in tutto il mondo la linea di Giorgio Armani dedicata al dolce.

La linea è stata battezzata Armani/Dolci by Guido Gobino. “Sono lieto di questa nuova collaborazione, naturale conseguenza dell’incontro tra il desiderio di offrire ai miei clienti un prodotto Armani/Dolci di altissimo livello e la raffinatezza del cioccolato artigianale di Guido Gobino, riconosciuto nel mondo per la qualità e per l’innovazione nel rispetto della tradizione”, ha dichiarato lo stilista Giorgio Armani.

La sigla dell’accordo di licenza pluriennale con Gobino arriva, spiega Armani SpA in una nota, dopo la collaborazione con un altro marchio storico del cioccolato, Venchi, iniziata nel 2010. “È per me un onore collaborare con Giorgio Armani, riconosciuto a livello internazionale per il suo prestigio – ha commentato Guido Gobino – realizzare le collezioni Armani/Dolci permetterà di crescere e affrontare nuove sfide mantenendo invariato il nostro DNA e conciliando la tradizione dei nostri prodotti con la nostra consolidata qualità artigianale. Continuerà la nostra ricerca di nuove esperienze di gusto e frontiere sensoriali del made in Italy”. Una ricerca nata oltre 50 anni fa a Torino nella storica azienda di famiglia e ora presente in oltre 24 paesi nel mondo.

E per San Valentino, Armani/Dolci ha realizzato una collezione dedicata e una nuova e raffinata pralina, con guscio di cioccolato fondente decorato con granella di lamponi e ripieno di crema al cocco. È possibile acquistare una scatola di latta a forma di cuore rosso con sette praline, oppure confezioni più piccole (4 praline) o più grandi (9 praline). I cioccolatini Armani saranno disponibili a partire dal 18 gennaio nei monomarca di Milano, Tokyo e Taiwan e sul sito www.armanidolci.com.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post