Gusci d’uovo, 5 sorprendenti usi alternativi per il giardino e la casa

Ecco come poter riutilizzare i gusci che normalmente buttiamo dopo aver consumato le uva al loro interno. Da non crederci.

Gusci d'uovo usi alternativi casa giardino
Gusci d’uovo (Foto di Klaus Nielsen da Pexels)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Le uova sono una delle fonti proteiche più consumate al mondo e di conseguenza sono anche molti gli scarti che vengono prodotti con i gusci che si scartano una volta cotte.

Il guscio rappresenta circa il 9-12% circa del peso delle uova e ognuno di questi contiene circa 750-800 mg di calcio e alte dosi di cheratina (la stessa molecola che compone i nostri capelli), fonte indispensabile per un futuro riciclo in casa e giardino.

Vediamo ora come poter usare questa apparente fonte di scarto per usi alternativi nel nostro ambiente domestico.

Come si possono utilizzare i gusci delle uova?

Esistono infiniti modi per usare i gusci a casa nostra, ecco dunauq infatti alcuni accorgimenti che potranno rivelarsi vitali per la nostra salute e quella delle piante intorno a noi.

Gusci d'uovo usi alternativi casa giardino
Uovo sodo (Foto di Ron Lach da Pexels)

1) Eliminare i parassiti in giardino

Gli animaletti come lumache o le chiocciole non avranno il coraggio di passare sopra i pezzetti taglienti dei gusci disposti sopra il terriccio di piante e vasi. Un repellente low cost per tenere a sicuro dunque tutte le nostre aree verdi da sgraditi ospiti.

2) Cura di piante e piantine

Il grande quantitativo di calcio che compone i gusci è un’ottima soluzione fertilizzante per rinforzare alcune piante in giardino, ad esempio pomodori, peperoni, melanzane e zucchine nel periodo estivo più deboli proprio per via del peso della verdura che devono sopportare.

Frantumarne dei pezzi e concimarli nel terreno sottostante aiuta le piante ad avere maggiore forza e vigore una volta cresciute.

3) Maschere viso e smalto

Forse non molti sanno che è possibile polverizzare i gusci delle uova con un mortaio (o un robot da cucina) e crearne una polvere sottilissima da usare per la nostra beauty routine.

È una buona maschera antirughe se aggiunti all’albume e tenuti in viso per 10-15 minuti, dopo aver sciacquato la sensazione sarà di pelle liscia e rinvigorita.

Si può aggiungere la polvere di guscio anche allo smalto prima dell’applicazione. Permette infatti di rinforzare le unghie e far sì che lo smalto resti ancorato di più senza rischio di sbeccarsi.

4) Salute personale: gastrite e punture di insetto

La polvere dei gusci può anche essere usata come decotto contro la gastrite se aggiunto (mezzo cucchiaino) ad un bicchiere di latte caldo e limone.

Aggiunta invece all’aceto di mele e fatta macerare per 48 ore diventa una crema importante in caso di ustioni e lesioni della pelle, come orticarie e punture di insetti.

Gastrite dieta alimentare cibi in e out
Gastrite (Foto di Robystarm da Pixabay)

5) Alimentazione umana e animale

La famosa polvere di gusci può essere anche incorporata a zuppe, minestre e creme e assunta nell’alimentazione come integratore naturale per il rafforzamento dell’apparato scheletrico.

Si tratta di un buon modo anche per farlo assumere ai nostri cani quando soffrono di problemi alle articolazioni, da aggiungere alla pappe è un vero toccasana.

E voi come usate i gusci delle uova? Provate questi stratagemmi nella vostra quotidianità, sono una vera scoperta che possono cambiare in piccolo alcuni semplici gesti abitudinari.