Hummus di basilico fresco e ceci: l’aperitivo fresco dal sapore alternativo

Un’alternativa al solito hummus di ceci comunemente in commercio o facilmente realizzabile a casa: una vera chicca per allietare gli aperitivi pronto in pochissimi minuti.

Dip ceci con ravanelli e basilico contorno ricetta
Dip ceci con ravanelli e basilico (Foto di Jenifoto AdobeStock)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Sul nostro sito abbiamo già avuto modo di parlare della realizzazione del dip di melanzane arrostite, oggi invece torniamo su un classico mediorientale ma rivisitato in chiave più nazionale.

Questo dip di ceci e basilico, infatti, unisce due ingredienti molto amati nel Sud Italia che donano al piatto una freschezza unica che pulisce il palato e regala freschezza durante un aperitivo con gli amici.

Ottimo unito con delle verdure tagliate al coltello oppure con della pita calda a fette con cui è possibile fare la scarpetta.

Ingredienti e preparazione del dip di ceci con basilico e ravanelli

Per questa ricetta è possibile usare anche i ceci già cotti, eviterà il tempo molto lungo di cottura e vi consentirà di portare in tavola un contorno pronto in pochi minuti.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM22

Dip ceci con ravanelli e basilico contorno ricetta
Ravanelli freschi (Foto di al62 AdobeStock)

INGREDIENTI

  • 500 g ceci già cotti
  • 8 ravanelli freschi (facoltativi!)
  • Basilico fresco qb.
  • Olio evo qb.
  • 1 limone succo
  • Sale e pepe qb.

PREPARAZIONE (circa 10 min + 30 di riposo in frigo)

Questa ricetta è una sorta di hummus rivisitato in quanto i ceci cotti si schiacciano invece che ridurli in purea.

Questi infatti dopo averli scolati dalla loro acqua, devono essere versati in una ciotola con sale, pepe ed il succo di limone e schiacciati con i robbi della forchetta.

Aggiungere il basilico tritato finemente al coltello ed i ravanelli puliti e risotti a cubetti molto piccoli.

Dip ceci con ravanelli e basilico contorno ricetta
Basilico fresco (Foto di Agorafobia AdobeStock)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Dip di melanzane arrostite, la salsa che non deve mai mancare in tavola

Una volta amalgamato bene i tre ingredienti riporre la terrina in frigo mezz’ora prima di servire con verdure fresche oppure della pita o dei crostoni di pane abbrustoliti.