I 14 cibi nemici della libido

I 14 cibi nemici della libido

Se volete una notte d’amore perfetta, senza cali di libido e con il desiderio al top dovete sapere che esistono alcuni alimenti che sarebbe meglio evitare nelle ore precedenti ad un rapporto sessuale. Secondo la nutrizionista Elouise Bauskis alcuni cibi influirebbero negativamente sulla vita sessuale e sono da ritenersi anti-afrodisiaci.

iStock_000073607133_Large

La famosa nutrizionista in un’intervista al Daily Mail ha affermato che “la libido può essere influenzata da stress, stanchezza, turni di lavoro massacranti, preoccupazioni finanziarie. Ma anche il cibo può giocare un ruolo e avere effetti sia positivi che negativi sul desiderio sessuale”. Ha inoltre stilato un elenco di alimenti che sarebbe meglio evitare prima di mettersi sotto le lenzuola.

Vediamo insieme quali sono e di certo scoprirete sorprese inaspettate…

Esistono 14 cibi da evitare per non spegnere il desiderio. Il cibo influenza non soltanto ambiti più tradizionali o legati in maniera stretta alla prevenzione delle malattie o alla percentuale di grasso corporeo presente nell’organismo. Alcuni alimenti potrebbero avere un effetto negativo sulla propria vita sessuale se consumati nelle ore precedenti un rapporto.

A stilare l’elenco dei cibi che influirebbero in maniera negativa sul sesso la nutrizionista Elouise Bauskis, che suggerisce un elenco di alimenti da evitare a causa del loro effetto “anti-afrodisiaco”. Prodotti alle volte anche naturali e dai molti benefici per la salute, ma che proprio non dovrebbero essere scelti prima di entrare in camera da letto. Come ha spiegato la stessa esperta al Daily Mail:

1. Liquirizia nera – Alza la pressione ma, allo stesso modo, sembra avere l’effetto di abbassare i livelli di testosterone, l’ormone correlato al desiderio sessuale.

Fagioli

2. Fagioli – Ad alcuni arrecano pesantezza di stomaco e flatulenza a causa degli zuccheri non digeribili che aumentano la sensazione di gonfiore, causando una certa spossatezza e senso di letargo…

formaggi

3. Formaggio – Per molti è causa di una digestione lenta e provoca un senso di pesantezza che non combacia con la libido.

menta-mal-di-testa

4. Menta piperita – Oltre a causare un calo del testosterone masticare gomme o caramelle alla menta contribuisce alla formazione di aria che aumenta le possibilità di eruttazione.

Cioccolata-2

5. Cioccolato – Non è un cibo che va assolutamente vietato, ma meglio scegliere quello fondente con almeno il 70% di cacao, che aiuta a ridurre lo stress e migliora l’umore.

6. Hot dog e patatine fritte – Inducono pesantezza e difficoltà digestive, rilasciano una carica energetica immediata, ma dopo un po’ provocano una sensazione di stanchezza e possono arrecare problemi alle arterie della zona genitale.

carne_rossa_pennstate

7. Carne rossa – Può provocare pienezza e letargia oltre che una certa difficoltà di digestione che nuoce all’attività sessuale.

iStock_000055653586_Large

8. Acqua tonica – Tra i vari elementi presenti al suo interno c’è il chinino che riduce le funzioni sessuali.

vino

9. Vino rosso – Un mezzo bicchiere di vino può aiutare ad abbassare i freni inibitori, ma se eccedete può causare effetti negativi sulla dilatazione dei vasi sanguigni.

broccoli-DSC_1445

10. Broccoli – Se mangiati in eccesso causa meteorismo e flatulenze.

11. Energy drink – Offrono una carica energetica istantanea, ma a lungo termine provocano una sensazione opposta.

Tonno-Scatola-Peggiore

12. Cibi in scatola – Sono alimenti sconsigliati per una corretta funzione sessuale in quanto hanno capacità energizzanti prossime allo zero.

tofu_cut

13. Tofu – Se consumato in grandi quantità abbassano i livelli di testosterone.

AVENA-COP (1)

14. Farina d’avena – Il contenuto di fibre può stimolare l’attività digestiva nei momenti più sbagliati…

 

 

 

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post