I 5 alimenti da non conservare mai in frigorifero: così non sbaglierete più

0
12
I 5 alimenti da non conservare mai in frigorifero: così non sbaglierete più (Fonte foto: Pixabay)
I 5 alimenti da non conservare mai in frigorifero: così non sbaglierete più (Fonte foto: Pixabay)

E voi lo sapete quali sono i 5 alimenti che non bisogna mai conservare in frigorifero? Ve li sveliamo noi, ecco quali sono!

I 5 alimenti da non conservare mai in frigorifero: così non sbaglierete più (Fonte foto: Pixabay)

Spesso pensiamo che per conservare meglio un alimento basti riporlo in frigorifero. Si trascura però un fatto importante, e cioè che l’ambiente freddo ed umido del frigo non è c’erto l’habitat migliore per alcuni alimenti.

Ecco quali sono i 5 alimenti che non devi mai conservare in frigorifero

  1. Il primo alimento nella nostra Top 5 non ve lo aspettereste mai. Si tratta del Basilico. Ebbene, il basilico non va conservato in frigorifero! Il basilico è una pianta e come tale va trattata. Non sopporta le basse temperature, in frigo rischia di appassire prima del tempo. Come fare per conservalo? Ci sono due modi, il primo è quello di riporre il suo gambo all’interno di un bicchierino d’acqua. Un altro modo è quello di dargli una piccola sbollentata, asciugarlo e riporlo in freezer, in questo modo quando avrete necessità di utilizzarlo, dovrete solamente scongelarlo!
  2. Il secondo alimento nella nostra classifica è il Pomodoro. Sapete perché non va conservato in frigo? Le basse temperature del frigo interromperebbero bruscamente il processo di maturazione di questo ortaggio. Si rischia quindi si renderlo farinoso, poco saporito e sbiadito del suo colore naturale. Come fare per evitare questo drastico declino? Semplice, bisogna conservare i pomodori a temperatura ambiente.
  3. Il terzo alimento che non va conservato nel vostro scomparto frigo è l’Aglio. L’aglio in frigo rischia di germogliare ed ammuffire, occhio quindi. Va conservato fuori dal frigo, lontano da luoghi umidi e luminosi.
  4. Quarto alimento del nostro elenco da non conservare assolutamente in frigo, la Cipolla. La cipolla “chiusa” , quindi non ancora utilizzata e privata del suo involucro esterno, non può essere conservata in frigo perché rischia di ammuffire e si deteriorano più velocemente. Il consiglio è quindi quello di conservarle in un luogo asciutto. La cipolla “aperta” quindi privata del suo involucro, parte restante di una metà già impiegata, se ricoperta di un’apposita pellicola per alimenti, allora  si che può essere conservata in frigo.
  5. Il quinto alimento da non sottoporre alle basse temperature del frigo sono le Banane. Non vanno riposte in frigo se non quando sono già in uno stato di maturazione avanzato, solo in quel caso le basse temperature del frigo aiuteranno le banane a farle durare qualche giorno in più. Se invece le acquistate ancora acerbe il discorso è opposto, non vanno riposte in frigo, è preferibile conservarle quindi a temperatura ambiente!

LEGGI ANCHE >> COME REGOLARE LA TEMPERATURA DEL FRIGO