I bambini che bevono succo di frutta al mattino rischiano l’obesità

I bambini che bevono succo di frutta al mattino rischiano l’obesità

Secondo uno studio condotto dall’Università di Medicina di Vienna i genitori dovrebbero smettere di dare succo di frutta ai loro figli a colazione perché aumenta significativamente le loro possibilità di essere sovrappeso o obesi. Coloro che bevono un bicchiere al mattino hanno una volta e mezza la probabilità di essere sovrappeso rispetto a quelli che non lo consumavano.

Anche saltare la colazione era legato all’aumento di peso in quanto rendeva i bambini più propensi a fare spuntini durante il giorno.  Sebbene i succhi di frutta siano spesso commercializzati come una scelta salutare, sono spesso ricchi di zuccheri e calorie. Ricerche precedenti hanno dimostrato che un bicchiere da 350 ml può contenere fino a nove cucchiaini di zucchero e non è nutriente come il frutto non trasformato.

Lo studio, condotto da ricercatori austriaci, ha esaminato le abitudini di colazione di 650 bambini e li ha confrontati con il loro peso e altezza. Circa il 29% era classificato come in sovrappeso o obeso sull’indice di massa corporea. E’ stato constatato che coloro che hanno bevuto acqua a colazione avevano il 40% in meno di probabilità di essere sovrappeso.

Solo quattro bambini su dieci sotto i 13 anni facevano colazione tutti i giorni, con circa un terzo che mangiava meno di cinque volte a settimana e una proporzione simile la saltava. Lo studio ha rilevato che coloro che hanno fatto colazione erano più leggeri di tre chili in media di quelli che l’hanno saltata. Parlando alla più grande conferenza mondiale sull’obesità a Vienna, la ricercatrice principale Maria Luger ha esortato i genitori a ridurre il consumo di zucchero per bambini a colazione. “È molto importante consumare molte fibre. Quindi mangia una mela o un’arancia invece di bere succo di frutta è molto più salutare. Bevete acqua o tè non zuccherato e, se bevi succo di frutta, aggiungi acqua”.

 

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post