X
    Categoria CuriositàDiete

I benefici del gelato per la nostra salute

Mancano pochi mesi all’estate ma chissà quanto di voi avranno già mangiato il primo gelato dell’anno. Un alimento amato da grandi e piccini a cui è difficile dire di no, di cui si va spesso alla ricerca della miglior produzione o dei gusti più bizzarri e ammalianti. Ma sapete che il gelato può essere mangiato anche a colazione con effetti benefici sull’organismo?

Secondo un studio giapponese condotto dall’Università Kyorin di Tokyo consumare gelato a colazione “sveglia” il cervello e lo rende più reattivo, migliorando la capacità di elaborare informazioni. La ricerca ha messo in risalto l’aumento a livello cerebrale delle onde alfa, note per il loro ruolo nella concentrazione e nella coordinazione mentale.

Questa accelerazione dell’intelligenza non sarebbe dovuto semplicemente alla frescura del gelato, ma secondo i ricercatori “a un ingrediente specifico ancora da individuare”. Infatti i ricercatori hanno provato ad ottenere gli stessi risultati servendo acqua ghiacciata al mattino ma senza ottenere gli stessi risultati. I ricercatori hanno servito tre cucchiai di gelato ad un gruppo di persone confrontandoli con i dati di altri soggetti che consumavano alimenti differenti. Dopo colazione, tutti i partecipanti si sono sottoposti a test preparati al computer. I soggetti che avevano mangiato il gelato hanno ultimato la prova con velocità, risultando più “svegli”.

Secondo alcune un cucchiaino di gelato attiva nel cervello gli stessi ricettori di piacere di quando si vince alla lotteria o si ascolta la propria musica preferita. Il gelato pare sia in grado di offrire importanti benefici psicologici, fa tornare all’infanzia e provoca emozioni positive.

Inoltre è un alimento completo, equilibrato e sano. Nutriente e digeribile, è ricco d’acqua e contribuisce all’idratazione dell’organismo soprattutto durante l’estate. E’ una buona fonte di calcio e non è detto che sia nemico della dieta: una pallina di gelato pesa circa 40 grammi e l’apporto calorico per 100 grammi di alimento può variare dalle 140 alle 300 calorie a seconda del gusto.

Ivana Tramontano :